3 titoli regionali indoor per il Team Atletico Mercurio

Condividi sulla tua pagina social
Sabato 19 e Domenica 20 Gennaio 2019 si sono svolti al Palaindoor di Aosta i Campionati Regionali Indoor per le categorie Assolute, atleti dai 16 anni in su.

Ottimi risultati per la squadra novarese del Team Atletico Mercurio che conquista due titoli regionali Allievi (under 18) e un titolo Promesse (under 23). Tra gli allievi il gradino più alto del podio è per Federico Bruno (2003) nel salto triplo con 12,91 m e per Andrea Baracco (2003) nel getto del peso con la misura 13,83 m, invece il titolo Promesse è di Letizia Panagini (1999) nel salto triplo con 9,13 m.

Nei 60 m femminili Martina Canazza (2003) è 5^ tra le Allieve con 8″18, Chiara Rollini (1996) corre in 8″40, Francesca Petagine (2002) in 8″48, Camilla Depaulis (2003) in 8″88, Chiara Paltani (2001)  in 9″95 e Alessia Damnotti (2002) in 11″14.

Chiara Rollini (1996) nel salto in lungo atterra a 5,18 m e nel salto triplo a 10,54 m e ottiene in entrambe le discipline il 4° posto, Camilla Depaulis (2003) supera l’asticella del salto in alto a 1,30 m.

Nei 60 m maschile il più veloce della squadra è Omar Paganini (2000) che ferma il crono a 7″57, Leonardo Paglino (2000) corre in 7″71, Serey Viganò in 7″72, Tommaso Paltani (2003) in 7″78, Tiziano Bua (1975) in 7″84, Cristian Bogliano (2001) in 7″91, Marco Lani (2002) in 8″04, Guido Olivieri (2003) in 8″09, Giorgio Beltrame (2003) in 8″25, Gian Luca Camaschella (1971) in 8″32, Michele Ruggero (2002) in 8″87 ed Andrea Baracco (2003) in 9″03.

Nei 60 hs Allievi Tommaso Paltani corre in 9″21 in batteria e in 9″15 in finale B, Guido Olivieri corre in 10″17 in batteria e in finale C 10″86.

Nei 60 hs Assoluti Andrea Mattone (1995) corre in 11″55 in batteria e in 11″87 in finale.

Nel salto in lungo Tiziano Bua atterra a 5,96 m, Habib Tanimowo (2000) arriva a 5,84 m, Serey Viganò a 5,74 m, Marco Lani a 5,47 m, Giorgio Beltrame a 5,45 m, Andrea Mattone a 4,96 m, Tommaso Paltani a 4,85 m e Gabriele Pignataro (2002) a 4,39.

Nel salto triplo Tiziano Bua atterra a 12,89 m, Andrea Mattone 11,41 m e Marco Lani a 11,18 m.

Nel getto del peso tra gli Allievi Gabriele Pignataro lancia 8,16 m e tra gli Junior Habib Tanimowo 8,58 m.