Arona – Inaugurata la pista ciclabile

Condividi sulla tua pagina social
Arona - pista ciclabile

Arona – pista ciclabile -taglio del nastro

Martedì 17 dicembre è stato ufficialmente inaugurato il nuovo tratto di pista ciclabile che collega il tratto già esistente in Corso Europa con il nuovo che parte dal supermercato Conad di viale Baracca, percorre piazzale Aldo Moro fino a largo Vidale (dove si trova lo IAT di Arona).

“Si tratta di un altro passo in avanti per il miglioramento della città – ha commentato il primo cittadino Alberto Gusmeroli – in questo modo incentiviamo l’utilizzo delle due ruote fino al centro città, eliminando parte del traffico veicolare. Nell’ottica di una città sempre più green l’obiettivo è quello di abbattere notevolmente il traffico delle autovetture nel centro storico. Arona si avvia a diventare una città molto “europea”: maggiore attenzione al cittadino, all’ambiente e ai turisti. Infatti, la pista ciclabile inaugurata oggi va incontro alle esigenze non solo dei cittadini, ma anche dei moltissimi turisti stranieri che soggiornano sul lago e che amano utilizzare le bici come mezzo di trasporto per visitare la città. Percorrendo con la bicicletta il nuovo percorso si passa in un punto che difficilmente viene “visitato”, ovvero la punta del parcheggio Aldo Moro. Da lì si gode di una vista spettacolare che abbraccia Lido, Rocca di Arona e di Angera.”

 Il Sindaco ha poi illustrato il progetto: “La realizzazione di questo importante progetto è stata resa possibile dal lavoro di squadra degli uffici comunali coordinati dall’ingegner Paganelli che seguito passo a passo i lavori, che sono stati portati a termine in tempi record. Il progetto ha coinvolto due assessorati, quello dei lavori pubblici, con l’assessore Matteo Polo Friz e del turismo con l’assessore Federico Monti. Un lavoro sinergico che ha permesso un risultato eccellente. Il costo dei lavori è stato sostenuto con gli introiti della tassa di soggiorno. Infatti la legge prevede che le entrate derivanti dalla tassa di soggiorno possano essere utilizzati per opere fisiche che mirino a favorire lo sviluppo e la promozione turistica. La pista ciclabile è un importante strumento di promozione turistica e favorisce l’ingresso in città dei turisti stranieri che soggiornano numerosi camping sul lago e che si muovono su due ruote”.

La realizzazione della pista ciclabile ha coinciso con la riqualificazione del muro della Navigazione Laghi che corre ungo piazzale Aldo Moro. Il progetto è stato seguito dalla consigliera Marina Grassani: l’artista writer Joe Fresh, coadiuvato da giovani writer, ha realizzato vere e proprie opere d’arte sul muro esterno della Navigazione Laghi: “Arona è una delle pochissime città italiane che ha capito l’alto valore artistico ed estetico delle opere dei writer – ha commentato Alberto Gusmeroli – Per questo motivo abbiamo lasciato che si esprimessero realizzando “quadri” di notevole bellezza e il risultato sono murales che completano e decorano tutto piazzale Aldo Moro”.

Ecco in sintesi i lavori per la realizzazione della pista ciclabile

 – Realizzazione del tratto di pista ciclabile di collegamento tra il tratto esistete in corso Europa con Piazzale Aldo Moro fino a Largo Vidale.

–  Realizzazione di un percorso ciclabile delimitato da transenne pedonali atte ad impedire il parcheggio delle autovetture

–  Realizzazione di tappetino d’usura nel tratto di collegamento tra la pista ciclabile esistente di C.so Europa e piazzale Aldo Moro.

–   Realizzazione di apposita segnaletica verticale ed orizzontale.

–  Realizzazione di strato di bitume di colore rosso che delimita le corsie ciclopedonali.