Arrestate Quindici Persone

Condividi sulla tua pagina social
Evasione Fiscale

Evasione Fiscale

Sgominata associazione a delinquere responsabile di frode fiscale e truffe contro alcune societa’ di leasing. Le Fiamme Gialle di Verbania e la Procura di Novara – si legge in una nota della Gdf – hanno arrestato 15 persone, mentre altre sei sono agli arresti domiciliari e tre con obbligo di dimora. La banda era composta da persone residenti in Lombardia, Piemonte e Calabria, indagati ora per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, frode fiscale, usura, violazione alle norme anti riciclaggio, abusiva mediazione creditizia e bancarotta fraudolenta. Durante le perquisizioni – spiega la nota -, i finanzieri hanno ricercato le prove dell’utilizzo, da parte di oltre cento societa’ in tutta Italia, di fattura per operazioni inesistenti, per un totale di oltre 100 milioni di euro. Il meccanismo criminale si basava su un accordo illecito concluso tra un produttore, di regola apparente, del bene in leasing, un locatario e utilizzatore del bene e un broker, un mediatore creditizio o agente in attivita’ finanziare, che proponeva il contratto presso la societa’ di leasing. In tutto sono state indagati 176 persone e 16 societa’, per 233 contatti fraudolenti per una cifra complessiva di oltre 100 milioni di euro, mentre sono stati sequestrati beni per 5 milioni.