ASSISTENZA TECNICA IN AGRICOLTURA E ZOOTECNIA

Condividi sulla tua pagina social
zootecnia

zootecnia

Anche quest’anno, nell’ambito del programma provinciale di assistenza tecnica e divulgazione agricola, l’Assessorato Agricoltura della Provincia di Novara, in collaborazione con l’Associazione Provinciale Allevatori di Novara e V.C.O., l’ASL di Novara e di Verbania Servizi Veterinari e con le Organizzazioni Professionali Agricole novaresi, organizza un ciclo di conferenze di aggiornamento relativo alla salute degli animali da reddito, al miglioramento del benessere animale, alla qualità dei foraggi nell’alimentazione, al razionamento delle bovine da latte compresa la problematica delle aflatossine e dei costi”. Marzio Liuni Assessore all’Agricoltura della Provincia di Novara, presenta così la rinnovata iniziativa nel corso della quale saranno  dibattuti anche temi attinenti la filiera latte e formaggi di capra, la distribuzione dei fertilizzanti e degli agrofarmaci alle colture nel rispetto dell’ambiente, della salute dell’operatore e delle persone.

Due incontri – spiega Liuni – saranno dedicati alla presentazione e alla spiegazione delle misure più importanti del Piano di Sviluppo Rurale nella nostra Provincia, per fare il punto sulla situazione a fine 2012; è previsto l’intervento del Dott. Gaudenzio De Paoli, Direttore Generale dell’Assessorato Agricoltura della Regione Piemonte di Torino, che riferirà della “nuova programmazione e gestione per prossimo PSR”.

Le conferenze si terranno presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario Bonfantini di Novara-Vignale alla presenza degli studenti dell’ultimo anno di corso e nelle Sale Consiglio dei Municipi di Armeno, Pisano ed Oleggio.

A completamento del ciclo di incontri, verrà organizzata anche una visita tecnica in allevamenti leader di altre Province.

Si tratta di un’occasione di aggiornamento di particolare importanza soprattutto per i giovani – conclude Liuni – la presenza di docenti e di tecnici qualificati permetterà di analizzare e di dibattere su tematiche  riguardanti il comparto agricolo in particolare le produzioni animali e il PSR”.

Di volta in volta, e a richiesta, verrà rilasciato l’attestato di frequenza a coloro che parteciperanno agli incontri; partecipare alle conferenze, infatti, agevolerà quanti dovranno sostenere l’esame della capacità professionale o la prova per il riconoscimento del premio attinente la formazione degli imprenditori ed addetti ai settori agricolo ed alimentare (di cui alla misura 111-1A del P.S.R. 2007-2013).

Le adesioni alle visite guidate dovranno essere segnalate per tempo all’Associazione Provinciale Allevatori di Novara e del V.C.O.

Programma 2012-2013