Ballarè su burocrazia e efficienza amministrativa – Convegno Confagricoltura nazionale ieri a Roma

Condividi sulla tua pagina social

Ieri mattina il sindaco Andrea Ballarè ha partecipato a Roma, come componente dell’Ufficio di Presidenza dell’Anci, ad un convegno nazionale organizzato da Confagricoltura sul tema della burocrazia. Vi incollo di seguito il take dell’agenzia Anci Comunicare e vi allego alcune foto dell’evento

Foto 4“Il ruolo dei comuni nella partita della semplificazione è assolutamente rilevante perché noi sindaci siamo il front office dei cittadini e, al contempo, delle imprese. Risulta chiaro, quindi, che la dimensione dello snellimento della burocrazia e della risoluzione dei problemi è fondamentale per l’efficienza e l’economicità dell’azione amministrativa”. Così il sindaco di Novara e membro dell’Ufficio di presidenza Anci Andrea Ballarè che questa mattina è intervenuto al convegno organizzato da Confagricoltura Academy “Troviamo la via d’uscita!…Viaggio nel labirinto della burocrazia” sul tema della burocrazia in agricoltura.

“Bisogna superare il  problema a monte – ha continuato Ballarè – scardinando quella mastodontica macchina pubblica che si autoalimenta e autodifende e che in un certo qual modo ostacola lo sviluppo dei territori non solo in tema di agricoltura”.

Un tema, quello della semplificazione, che “si lega inevitabilmente alla riforma del  Titolo V della Costituzione – ha sottolineato il sindaco di Novara – perché uno dei problemi della burocrazia è proprio che i vari livelli amministrativi del nostro paese non hanno compiti sufficientemente definiti e spesso c’è una sovrapposizione di competenze”.

“L’auspicio e l’obiettivo – ha concluso Ballarè – è che oggi la politica affronti con decisione e responsabilità questo tema per velocizzare e rendere smart ogni passaggio”.