Borgomanero – Nasconde il cadavere della madre nel freezer

Condividi sulla tua pagina social
I carabinieri di Arona e Novara seguono le indagini

I carabinieri di Arona e Novara seguono le indagini

E’ di una donna di 82 anni il cadavere rinvenuto oggi nel freezer di un appartamento in un condominio di viale Marazza a Borgomanero. La macabra scoperta è stata fatta nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 23 gennaio: la proprietaria dell’appartamento ha chiamato il 118 in seguito ad un malore. Gli operatori della Croce Rossa, giunti sul posto, hanno dovuto chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco poiché la porta di ingresso risultava sbarrata. Dopo che la donna è stata trasportata all’ospedale cittadino i Vigili del Fuoco, durante il giro di ricognizione di routine della casa, hanno scoperto il cadavere di una donna all’interno di un congelatore. Il corpo era avvolto in un sacco della spazzatura e, dai primi rilievi, si tratterebbe della madre della proprietaria dell’appartamento.

Le indagini sono state affidate ai Carabinieri di Arona che, coadiuvati dai colleghi di Novara, dovranno ricostruire l’intera vicenda. Tra le prime ipotesi formulate dagli investigatori c’è quella che la donna avrebbe nascosto il cadavere della madre per continuare a riscuoterne la pensione.