“Bosco Incantato” prosegue l’allestimento da parte delle primarie cittadine

Condividi sulla tua pagina social

Prosegue la “maratona” delle Scuole primarie cittadine che partecipano all’allestimento natalizio degli alberelli del “Bosco incantato” a cura di Assa in piazza Gramsci.

Dopo il lavoro della giornata di ieri, lunedì 4 dicembre, da parte gli alunni della “Levi”, della “Don Ponzetto” (che hanno lavorato insieme con i volontari dell’associazione “Novara Green” per la realizzazione e il posizionamento degli addobbi), il Convitto “Carlo Alberto” e l’Istituto “Sacro Cuore”, questa mattina è stata la volta dei bambini della “Bottacchi”, della “Galvani”, della “Buscaglia”, della “Coppino”, della “Peretti”, della “Pertini, della “Don Milani” e dell’Istituto “Maria Ausiliatrice”, ricevuti dal sindaco Alessandro Canelli, dall’assessore all’Ambiente Emilio Iodice, dal dirigente del Servizio Istruzione Paolo Cortese e dal funzionario Mauro Merlini con i loro collaboratori. Come sempre le scolaresche si sono servite per i loro spostamenti degli autobus di linea della Sun, messi gratuitamente a loro disposizione dall’Azienda.

Per la giornata di domani è previsto il posizionamento dell’igloo che ospiterà Babbo Natale: i bambini delle scuole novaresi, alternandosi tra loro, saranno presenti tutte le mattine fino al 7 dicembre.