Cavalcavia Porta Milano, al via i lavori di sistemazione

Condividi sulla tua pagina social

Era stato danneggiato dall’urto di un mezzo pesante. Il cantiere apre il 7 aprile e si concluderà presumibilmente entro il primo week end di maggio

ImmaginePartirà il prossimo 7 aprile il cantiere per la sistemazione del Cavalcavia Porta Milano, le cui travi portanti erano state danneggiate dall’urto del gancio retrostante di un mezzo pesante dell’Assa.

In questi mesi, per evitare di aggravare lo stato delle travi, era stato ridotto il carico di traffico pesante sul cavalcavia. Questo in particolare ha determinato la necessità di deviare il percorso di due linee della Sun, la 4 e la 8.

Dopo le necessarie perizie, e la redazione di un progetto di intervento, ora i lavori possono partire. Consistono nel rinforzo statico della campata di scavalco di v.le Manzoni  mediante fibre di carbonio e nel ripristino statico dell’impalcato di scavalco della prima rampa lato c.so Trieste/Milano.

I tecnici hanno stabilito un crono programma di massima del cantiere.

In una prima fase si interverrà dal lato di viale Manzoni per circa una settimana e con la gestione del traffico a senso unico alternato; la settimana successiva (dal 14 aprile) lavori dal lato di c.so Trieste/Milano, con durata anch’essi di una settimana e gestione del traffico con movieri (uomini sul posto che regolano i flussi di traffico).

In coincidenza con le festività di Pasqua, del 25 aprile e del 1 maggio, i lavori rimarrrano in stand by per consentire la maturazione delle malte e riprenderanno per i completamenti  il primo week-end utile di maggio con condizioni meteo favorevoli, da sabato notte (21:00 circa) a lunedì mattina (6:00 circa) con chiusura completa al traffico del cavalcavia.