“COLPO” FALLITO IN CORSO TRIESTE, I RAPINATORI FUGGONO. PER FORTUNA NESSUN FERITO GRAVE.

Condividi sulla tua pagina social
polizia scientifica

polizia scientifica

Fasi e le dinamiche della rapina sono ancora nelle mani delle Forze dell’Ordine che  stanno cercando elementi per le ricostruzioni. Ci limiteremo a raccontare l’episodio per quello che, realmente, al momento, è stato chiaro ed evidente. Altri dettagli  saranno forniti quando e se gli uffici di Questura invieranno un comunicato con dati ufficiali. Auguriamo ai Carabinieri e la Polizia Scientifica un buon lavoro, ricordando che gli agenti, ogni giorno, rischiano la vita, per la nostra sicurezza, percependo uno stipendio pari a quello di un qualsiasi impiegato. 

Intorno all’ora di chiusura esercizi commerciali, ieri sera, in Corso Trieste a Novara, due uomini, uno armato di pistola e l’altro di taglierino, si sono introdotti un un “discount” della zona con lo scopo preciso di mettere a segno una rapina.  Una pattuglia dei Carabinieri vede chiaramente quanto era in corso ed interviene prontamente. I due rapinatori escono dal supermercato e minacciano gli agenti puntando ad uno di loro la pistola, inizia un breve conflitto a fuoco ed un agente rimane ferito ma non in modo grave per fortuna. Nel caos i malviventi fuggono in direzioni diverse, ma uno di loro perde pistola e cellulare. Sul posto la Polizia Scientifica che ha preso in carico gli oggetti iniziando da subito il lavoro di eventuali riconoscimenti. Una dipendente del supermercato pare sia rimasta ferita in modo lieve ma all’interno dell’esercizio commerciale. Sul posto anche l’ambulanza.

Attendiamo info precise dalle Forze dell’Ordine su altri elementi di ricostruzione. Cerchiamo di informarvi sempre e solo con dati di fatto e mai con news “spettacolarizzate”.