Con il pareggio ad Alba la squadra di serie C maschile è ufficialmente salva

Condividi sulla tua pagina social
TENNIS

TENNIS

Obbiettivo raggiunto! La squadra di Serie C maschile del Tennis Club Piazzano conquista alla quarta giornata del campionato di categoria centra l’obbiettivo stagionale, la salvezza.

Lo fa sui campi del Tennis Club Biella, dove certo il risultato era alla vigilia tutt’altro che scontato.

Finisce 3 pari lo scontro diretto. Vincono Caletti e Sacchi rispettivamente contro R. Rossi e Panella. Cedono Morandi e Perotti contro M.Rossi e Cappelletto.

Parità anche nei doppi per il 3-3 finale che di fatto consegna la salvezza nelle mani della formazione novarese.

Al suo debutto, dopo la promozione conquistata lo scorso anno, la formazione del circolo novarese si era prefissa lo scopo di rimanere nella categoria, un obiettivo solo in apparenza poco ambizioso, ma che sicuramente teneva conto dell’alto livello di gioco delle squadre avversarie.

“Restare in serie C – spiegano dal Piazzano – significa per noi acquisire esperienza in un circuito dove è possibile incontrare giocatori di terza ma anche di seconda categoria dunque un livello di gioco davvero alto. Questo non esclude il fatto che in prospettiva si cercheranno altri traguardi più ambiziosi, ma per questa stagione c’è già grande soddisfazione per il risultato conseguito”.

Domenica prossima nell’ultima giornata del girone 1 la Serie C si chiude sui campi del Tennis Club Piazzano dove Sacchi, Perotti, Morandi, Caletti e Scotti affronteranno la corazzata Monviso, capolista del girone e, ad oggi, imbattuta,