Crolla il ponte di Romagnano Sesia per maltempo. Un morto a Varallo Sesia. Piemonte in ginocchio. VIDEO

Condividi sulla tua pagina social

Si aggrava il bilancio del maltempo in Piemonte: un morto a Borgosesia e 16 i dispersi. Le ricerche sono in corso fra il versante Francese e quello Cuneese.

Abbiamo una situazione particolarmente critica, che ha colpito buona parte della regione. Fortunatamente ha smesso di piovere, ma lo stato di allerta rimane massimo,” ha spiegato il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. “Abbiamo intere frazioni isolate, decine di famiglie sfollate, ponti distrutti dalla furia dell’acqua, il fenomeno e’ dovuto all’intensissima pioggia del pomeriggio di ieri e della notte scorsa. In particolare, i danni piu’ gravi li stiamo registrando lungo il Tanaro“. “Abbiamo una situazione molto complicata, il tempo ora sembra aiutarci, ma teniamo alta la guardia. Sono oltre 5 5mila le utenze elettriche che in questo momento sono in corso di recupero“. “Dobbiamo stare vicini ai nostri sindaci in questo momento sono moltissimi i volontari che stanno lavorando per garantire la sicurezza“.

Una persona è stata ritrovata, priva di vita, a Borgosesia in frazione Bettole. Il corpo era sul greto ai margini del fiume Sesia. A Serravalle Sesia cui era stato visto sparire a bordo della sua auto. Un amico con lui nell’auto si è invece salvato. Sempre a Borgosesia la frazione Carpiglia è senza energia elettrica da moltissime ore.
Nel Vercellese la furia delle acque del Sesia ingrossate da ore di pioggia ha fatto crollare in tarda mattinata il ponte di collegamento tra Romagnano Sesia e Gattinara, in provincia di Novara ed inoltre, in molte zone del Comune, mancano acqua e corrente elettrica.

Crollato anche il ponte di Crevacuore nel biellese a causa della furia dell’acqua del fiume Strona.

La situazione nel comune di Limone Piemonte e’ una catastrofe,” ha dichiarato il sindaco Massimo Riberi, che spiega: “Abbiamo strade comunali interne che non esistono piu’“.

Questo slideshow richiede JavaScript.