Elezioni Regionali: alle ore 22.00 di domenica l'affluenza è stata intorno al 40%

Condividi sulla tua pagina social

Ieri, in tarda serata, abbiamo fatto un giro per le sezioni novaresi chiedendo a quanto ammontavano le affluenze. Calcolando una media dei dati, abbiamo riscontrato un’affluenza che si aggira, approssimativamente, al 40% che, paragonata a quelli nazionali, che davano un’affluenza al di sotto del 38%, Novara può considerarsi un comune che vanta dei dati positivi. Ricordiamo ai cittadini che ancora non avessero votato di farlo al più presto, in quanto diritto e allo stesso tempo dovere. Interpellando “qua e là” un po’ di gente e chiedendo  quale schieramento politico sentissero più vicino a loro, ci è stato risposto, quasi all’unanimità ,che si sentono “schifat”i e presi in giro dal mondo politico generale. Questa redazione è stata presa d’assalto, nei giorni scorsi, da slogan elettorali, inviti a conferenze e comizi; ovviamente abbiamo ringraziato per la considerazione ma, per non far torto a nessuno, abbiamo scelto di non partecipare nè appoggiare alcun candidato di sinistra, di centro o di destra. Siamo oltretutto convinti che, dopo i risultati ,avremo la nostra casella di posta elettronica ai livelli di normalità in quanto, fino a ieri , “esplodeva” di messaggi e di inviti. Speriamo solo di vedere una classe politica più vicina ai cittadini, meno interessata ai propri portafogli e al servizio di chi dovrebbe beneficiarne gli utili: l’elettorato. E’ “classico” che in campagna elettorale “tutti promettono” e dopo le elezioni, “nessuno mantiene” ma rammentiamo alle istituzioni, ai partiti di governo, a quelli dell’opposizione e a tutti coloro che godono dei poteri istituzionali, che i cittadini sono stufi, l’italia, quindi le riegioni, i comuni, sono indeboliti dalla crisi, o finta crisi, che il mondo e il paese hanno attreversato, molti posti di lavoro sono a rischio e altrettanti sono stati persi, gli italiani sono esausti, ragion per cui, non sono più disposti ad essere presi in giro da nessuno. Questo blog non vuole schierarsi nè col governo tantomeno con l’opposizione, vogliamo essere la voce dei cittadini novaresi e simpatizzanti da tutta italia che continuano a scriverci, invitiamo tutti quindi a remare nella stessa direzione per rispetto nei riguardi dei cittadini e della città. 

Buone elezioni a tutti

LaRedazione