FESTA DELLA REPUBBLICA IL PROGRAMMA UFFICIALE E LE MANIFESTAZIONI COLLATERALI

Condividi sulla tua pagina social

Il sindaco: «Celebriamo la fondazione dell’Italia e i valori della Costituzione»

ANDREA BALLARE' - SINDACO DI NOVARA

ANDREA BALLARE' - SINDACO DI NOVARA

Il Comune di Novara con la Prefettura e tutte le istituzioni territoriali, i comandi militari, le organizzazioni combattentistiche e d’arma, organizza le celebrazioni ufficiali per la ricorrenza della Festa della Repubblica.

«Una celebrazione a cui teniamo in mondo particolare – commenta il sindaco Andrea Ballarè – perché riassume i fondamenti del nostro stare insieme nello Stato Repubblicano. I valori fondanti dello Stato Italiano vanno tenuti vivi specie in un momento di difficoltà e di crisi. E’ in quei valori che si possono ritrovare le motivazioni per costruire il futuro»

Il programma ufficiale della celebrazione è stato stabilito nei giorni scorsi, in accordo con le altre istituzioni del territorio. Questa la scaletta della mattinata:

Monumento ai Caduti di Viale 4 Novembre – ore 10.30

Alzabandiera accompagnato dalle note dell’Inno Nazionale

Deposizione di Corone al Monumento

Partenza corteo

Esecuzioni musicali da parte della Banda di Grignasco presso: Monumento ai Caduti –  Piazza della Repubblica – Piazza Matteotti

Cortile Prefettura di Novara – ore 11.30

Lettura del messaggio del Presidente della Repubblica

Saluti delle Autorità

Lettura di alcuni articoli della Costituzione Italiana da parte delle autorità e di rappresentanti di associazioni varie

Monumento ai Caduti di Viale 4 Novembre – ore 19.00

Ammainabandiera da parte di un picchetto militare

Nel quadro delle celebrazioni del 2 giugno si iscrive anche l’iniziativ, promossa dal Comune di Novara, con il sostegno di Fondazione Cariplo, della distribuzione agli alunni delle terze medie delle scuole cittadine del volumetto Credere nei valori. Discorsi sulla Costituzione e sull’Italia che è stato edito da Interlinea,e che contiene quatto testi di Oscar Luigi Scalfaro sulla Costituzione, a cura della figlia Marianna. Il libro sarà presentato in anteprima venerdì 1 giugno alle 10,30 con gli alunni delle scuole nella Prefettura di Novara, alla presenza del Sindaco e di Marianna Scalfaro