GALLIATE TRAVOLGE BORGOMANERO

Condividi sulla tua pagina social
Basket Galliate

Basket Galliate

Serie C2  Campionato Regionale – Incontro del 11/12/2010 a Galliate 

GALLIATE – BORGOMANERO 80-56 (16-17, 31-30, 58-46)
 
GALLIATE: Bruni 2, Talpo, Bolla 14, Schifano 13, Werlich 21, Gallina 11, Frasisti 2, Raffaello 8, Susnjar 9, Vellata. All.Sguazzotti. 
 
BORGOMANERO: Bertani 6, Pilla 9, Vecchi 2, Maioni 9, Cozzi 11, Soltani 2, Delvino 2, Ronco 12, Rossi 3, Mora n.e.. All.Facchin.
  
Arbitri: Merlino di Valenze e DiCerbo di Borgomanero.
  
Galliate, nelle mura domestiche, si aggiudica largamente la 1a di ritorno contro Borgomanero costretta ad alzare il drappo bianco nel secondo tempo. Gli agognini devono risalire dalla zona play-out e, nella prima frazione, mettono in campo l’agonismo ed il cuore che gli consente di vincere il primo ed unico quarto dell’incontro per una sola lunghezza 16-17. I galliatesi devono invece mantenersi in zona play-off e, dopo aver tenuto testa agli spunti di Cozzi e Maioni nella prima frazione, iniziano nel secondo quarto a prendere il comando della partita con un’azione collettiva che ha portato i “galletti” alla pausa lunga in vantaggio di misura +1 a 31-30. Negli spogliatoi i ragazzi di Sguazzotti raggiungono la giusta concentrazione per rientrare in campo a completare l’opera con il capitano Werlich finalmente non condizionato dai falli, Schifano che ritrova il cerchio dalla linea da tre, Bolla “spedy bubble” che ubriaca i difensori e Susnjar che, pur segnando poco, fa segnare molto con spettacolari passaggi d’alta scuola per il folto pubblico che applaude ad ogni “chicca” del pivotIl parziale di 27-16, nel terzo quarto, stronca l’orgoglio e la capacità di reazione dei ragazzi di Facchin che devono affrontare l’ultima frazione scoraggiati dal passivo di -12, 58-46. Nell’ultimo quarto la partita è ormai a senso unico con i padroni di casa col vento in poppa che, passata la boa delle venti lunghezze di vantaggio, mettono in campo tutti i giovani per gestire l’incontro e raggiungere la sirena lunga palla-in-mano sul 80-56. Galliate riaggancia così il terzo posto a 14 punti; dietro la capolista Oleggio a 22 (vincente contro Trino all’over-time), Trino a 16 punti ed in comproprietà con Aosta che giocherà oggi contro Settimo e Ciriè (battuto da Chivasso) che i ragazzi di Sguazzotti dovranno affrontare nell’ultimo incontro prima della pausa per le festività.
 
VENITE QUINDI TUTTI a sostenere i bianco-verdi nel prossimo scontro diretto contro CIRIE’, battuta in casa nel girone di andata (60-55), sabato 18 dic. ore 21,15 nella palestra S.Medie in via Martiri Della Libertà a Nole (TO) e non dimenticate i tappi per le orecchie, le sirene del pubblico di Ciriè sono assordanti.