I controlli straordinari sul territorio della Polizia di Stato di Novara

Condividi sulla tua pagina social

Anche questa settimana la Questura di Novara ha intensificato i servizi di controllo del territorio, avvalendosi dell’ausilio degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte.

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 21 novembre, gli Agenti effettuavano controlli presso la zona della Stazione Ferroviaria, procedendo all’identificazione dei soggetti presenti nei pressi di Piazza Garibaldi e dei portici antistanti. Inoltre, si procedeva al monitoraggio mirato dei locali oggetto di segnalazione, con il controllo avventori ed il controllo amministrativo.

In particolare, durante il servizio venivano identificate n. 74 persone, di cui n. 26 positivi da accertamento in banca dati e n. 28 stranieri, nonché n. 5 locali pubblici. Gli esercizi controllati sono stati: il “Punto SNAI” di Via S. Francesco d’Assisi, il “Pan Cafè Max” e il “New Cafè Max” di Viale Giulio Cesare, il “Bar Dogana” di Piazza Garibaldi e “La Basilica” di Via XX Settembre.

Si segnala, infine, che nei pressi di Piazza Garibaldi veniva identificato un cittadino straniero ventenne, regolarmente soggiornante, tuttavia in possesso di 1 g di hashish e di 0,6 g. di marjuana, al quale per questo motivo veniva contestata la sanzione amministrativa