I giorni della pietà e del ricordo

Condividi sulla tua pagina social
CIMITERO

CIMITERO

Martedi’  Primo novembre alle ore 15,30 presso il Cimitero urbano di Novara  Sua  Eccellenza il Vescovo Mons. Franco Giulio Brambilla presiederà la solenne Eucaristia in suffragio di tutti i Fedeli defunti, il cui ricordo, cadrà nella giornata lavorativa del 2 novembre. La solenne Liturgia vedrà la partecipazione dei parroci della città e sarà animata dal coro delle celebrazioni Vescovili e in caso di maltempo verrà svolta nell’attigua chiesa di ssan Nazzaro alla costa. Tornano quindi i giorni della pietà e del ricordo che vedono il Cimitero  urbano animarsi di tanti novaresi che si recano alle tombe dei loro cari per un ricordo e per un omaggio floreale. Il cimitero osserverà per tutta al settimana dei morti l’orario continuato.

Il Comune e il Presidio militare di Novara invitano per il 2 novembre alle celebrazioni di commemorazione dei Caduti in guerra e del 4 Novembre, Giornata dell’Unità nazionale, delle Forze armate, del Combattente, del decorato al Valor militare e dell’Orfano di guerra.

Il programma prevede per la commemorazione dei Caduti in guerra, che si terrà al Colle della Vittoria, l’apertura al pubblico dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.30 del Museo Storico Novarese “Aldo Rossini”. Alle 10 sarà celebrata la messa nella chiesa di San Nazzaro alla Costa, al termine della quale, alle 11, seguirà la deposizione delle corone presso l’Obelisco dedicato ai Caduti in Guerra del cimitero urbano.

Con le celebrazioni del 4 Novembre si intende rinnovare l’affettuoso incontro tra la cittadinanza e le Forze armate, genuina espressione del nostro popolo, pronte sempre e generosamente a dare il meglio di sé in ogni circostanza civile o militare. In esse viene riposta la piena fiducia in quanto rappresentano un sicuro presidio delle nostre istituzioni democratiche nate dalla guerra di Liberazione alla quale le Forze armate italiane diedero il loro leale contributo.

Il programma prevede alle 10.15 il raduno presso il Monumento dedicato agli Eroi Caduti in Guerra di viale IV Novembre. Alle 10.30, dopo l’arrivo autorità, inizierà la cerimonia con l’inserimento di labari e gonfaloni, la rassegna dello schieramento, l’alza bandiera, la deposizione corone al Monumento ai Caduti, la lettura messaggio del Presidente della Repubblica, il saluto del sindaco Alessandro Canelli e del Presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, l’intervento del Presidente di Assoarma di Novara. Uno studente dell’Itis “Omar” leggerà un elaborato tematico sulla ricorrenza e uno studente del Liceo scientifico “Antonelli” leggerà a sua volta una poesia. Alle 17, in viale IV Novembre, ci sarà l’Ammaina bandiera