I giovani del NCD a Pesaro per la prima kermesse ufficiale

Condividi sulla tua pagina social

Li guiderà Ivan De Grandis, a cui è affidata la leadership giovanile.

NCD firma Ivan De GrandisNovara – Il “Nuovo CentroDestra” è partito a tutto gas in provincia di Novara e a poche ore dall’inaugurazione della nuova sede in Via Andrea Costa 27 e la connessa conferenza stampa, sono i giovani del neo-partito a dare un nuovo annuncio. Il 18 e 19 Gennaio infatti i giovani del Partito si riuniranno per due giorni a Pesaro, per il loro primo incontro nazionale che ha per tema ”I Giovani e il loro futuro” al quale interverranno il Vice Premier Angelino Alfano e i ministri Maurizio Lupi, Gaetano Quagliariello, Beatrice Lorenzin e Nunzia De Girolamo.

“Una nutrita delegazione di giovani provenienti da tutto il novarese e quindi rappresentativi delle aree dell’est-sesia, ovest Ticino, bassa, zona laghi e Novara Città, sarà presente a questa prima e importante iniziativa – commenta Ivan De Grandis, ex Coordinatore Provinciale di “Giovane Italia” movimento giovanile del Pdl e ora leader dei giovani del NCD – abbiamo costituito già a fine dicembre il primo Circolo dei Giovani per la provincia di Novara del quale fa parte chi storicamente ha militato nelle giovanili del Pdl, ma al quale hanno aderito, in queste settimane e soprattutto negli ultimi giorni, anche molti under 30 che si avvicinano per la prima volta alla politica – spiega De Grandis, e prosegue – le continue adesioni che registriamo giorno dopo giorno infatti non solo ci trasmettono grande entusiasmo, ma ci confermano anche la bontà della nostra scelta di iniziare questa nuova avventura nel segno del cambiamento e del rinnovamento del centro-destra nazionale e locale”

“Chiunque era presente sabato mattina all’inaugurazione della nuova sede, che è già operativa, si sarà accorto non solo che i locali non hanno potuto accogliere tutti coloro che hanno voluto partecipare a questo primo appuntamento, ma anche dell’interesse che questa nuova formazione politica suscita nei cittadini – chiosa De Grandis – non si tratta solo della “novità”, ma di un progetto con contenuti veri che sta riunendo persone preparate e determinate e che fa del rapporto col territorio la sua forza e del legame diretto e continuo con la gente le sue fondamenta. Con lo slancio di un momento di fervore e passione come questo non possiamo che essere orgogliosi di intervenire con tantissimi altri ragazzi e ragazze al primo meeting ufficiale dei giovani del “Nuovo CentroDestra” – coclude De Grandis – e di dare il nostro contributo a scrivere la prima pagina del futuro del centrodestra italiano. #OSIAMO”