I giovani del NCD: “salviamo i nostri Marò’!”

Condividi sulla tua pagina social

foto 1Novara- Ben otto metri di striscione, i caratteri tassativamente blu – colore che contraddistingue il partito- ed il tricolore che non può mancare.

Il gesto forte ed eclatante lo fanno i giovani del “Nuovo CentroDestra” che, nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 gennaio , espongono lo striscione: “SALVIAMO I NOSTRI MARÒ” sul cavalcavia vecchio di Sant’Agabio, zona di massima visibilità.

“Occorre in tutti i modi – spiegano i giovani del NCD – anche con quelli meno convenzionali, far sentire la vicinanza degli italiani ai due militari, Massimo Latorre e Salvatore Girone che, e questo è il colmo, non solo sono ingiustamente tenuti in stato di fermo in India da più di 700 giorni, ma potrebbero rischiare anche una assurda pena capitale. Serve assolutamente una decisa campagna di mobilitazione nazionale unita alla sincera speranza che presto i nostri due Marò possano essere rilasciati e tornare così nell’Amata Patria a riabbracciare le proprie famiglie.”