I NOVARESI SI SVEGLIANO SOTTO I PRIMI FIOCCHI DI NEVE

Condividi sulla tua pagina social
Pima Neve a Novara

Pima Neve a Novara

Pima Neve a Novara
Pima Neve a Novara

Buongiorno da Alessio Marrari

Questa mattina, 26 novembre 2010, come annunciato dalle previsioni dei giorni scorsi, il nord-italia si “sveglia” sotto i primi fiocchi di neve. Nulla di intenso o problematico per quanto riguarda disagi al traffico ma, a detta dei metereologi, il peggio dovrebbe arrivare per domenica 28 novembre,  ove dovrebbe formarsi una una ennesima bassa pressione la tra la Serdegna  e il Tirreno  con l’azione di un fronte perturbato  che da ovest raggiunge in giornata tutti i nostri settori, con precipitazioni a prevalente carattere nevoso  fino a bassa quota o in pianura specie tra Liguria, nord Piemonte. Molte nubi sin dal mattino con neve fino a bassa quota o in pianura specie tra ovest Emilia e su centro-nord Lombardia, fino a Milano, mista in pianura altrove.  Va meglio su ovest Piemonte e su ponente ligure con tempo più asciutto e spazi più soleggiati.  Freddo ovunque  con minime intorno allo 0° in pianura e massime tra 2 e 7°, qualche grado in più su pianure orientali.