IGOR GORGONZOLA NOVARA – IHF VOLLEY FROSINONE 3-1 AZZURRE SOLITARIE AL PRIMO POSTO

Condividi sulla tua pagina social

di Giusy Trimboli

DE CARNE RESTA: “Combatto con il cuore ed è bellissimo giocare così”

BUZ_5901Sfida infuocata per il primato ora nuovamente conquistato. A due giornate dalla fine del girone di andata del Campionato di Serie A2 Femminile la IGOR batte Frosinone e torna in vetta. Ha 29 punti e dietro Casalmaggiore (27) e Ornavasso (26). In attesa del confronto diretto di Santo Stefano con le api di Massimo Bellano, le ragazze di Stefano Colombo hanno ospitato l’IHF Volley Frosinone la cui lotta per la Coppa Italia è ancora aperta.

Il sorriso e la grinta di Giuliodori parlano chiaro sin dall’inizio. Vincenti i primi colpi delle azzurre (8-6), scambi interessanti che impegnano la difesa (11-9). Muri efficaci e recuperi sorprendenti (14-12): la nebbia allo Sporting offusca solo le avversarie che prendono pausa sul 15-12. Secondo time out tecnico sempre a favore delle ragazze di Suor Giovanna Saporiti (16-12). Rientrano le squadre in campo e Novara allunga le distanze. Rosso e Giuliodori spingono l’acceleratore ma Frosinone è lì (19-16). Astuzie di Casillo e ricezioni imprecise portano Colombo al cambio: Garavaglia entra su Bramborova (22-20) ed è decisivo il suo mani fuori. Con un grande ritmo e supporto del tifo casalingo chiusura 25-22 in 27 minuti.

Secondo set, si interrompe la striscia a favore delle novaresi (5-8, 8-10), Rosso conquista punti importanti e il pareggio è agguantato (13-13). Entra ancora Garavaglia, sbaglia Bramborova (14-16). I muri e i punti di De Carne siglano il sorpasso (17-16). Anche Casillo blocca decisa e l’ace della Bramborova costringe Martinez a chiamare time out. Candi su Giuliodori (21-20), ci pensa il capitano nel finale (25-23).

Si riparte con qualche difficoltà casalinga (5-8), le decisioni arbitrali non aiutano, Casillo gestisce quasi tutto con precisione. Spinge Rosso (15-13) ma le imprecisioni continue fanno prendere il largo a Frosinone (19-21). Colombo chiama tempo. Rosso è onnipresente (21-22), Novara non ha paura, ma tocchi sporchi e sviste clamorose arbitrali determinano il sorpasso e la vittoria ospite (23-25).

Quarta frazione sempre all’insegna dell’equilibrio (4-4, 6-6, 8-7). Dopo il tempo tecnico ace di Casillo, di nuovo Frosinone e Giuliodori in fast (11-10). Kim mura Astarita e replica l’instancabile centrale. Ma il pareggio (14-14) è nuovamente la ripartenza delle azzurre: parallela di Bramborova, polso magico di Casillo. Il suo muro (17-15) blocca nuovamente il gioco per volere di Martinez. Ancora un divieto alla Percan (19-15). Novara detta legge, ace e servizi insidiosi di Bramborova, spettacolo della belga De Carne che rimarrà a Novara per continuare l’avventura (25-15).

IGOR GORGONZOLA NOVARA: Casillo 15, Rosso 18, Kim 1, Garavaglia 1, Candi, Alberti (L), Bramborova 14, De Carne 18. Non entrate Olocco,  Bersighelli, Vanzurova, Migliorin, Prencipe. All. Colombo.
IHF VOLLEY FROSINONE: Percan 16, Scognamillo, Fiore 4, Bonciani, Centi 7, Zanin, Astarita 14, Spataro 5, Ikic 12, Ruzzini (L). Non entrate Liguori. All. Martinez.

“L’intesa e gli equilibri casalinghi – commenta a fine gara Stefano Colombo – sono stati messi a dura prova anche oggi, ma il livello di concentrazione e unione ha fatto sì che Frosinone gettasse la spugna. Sono contento del recupero di Giuliodori e della presenza di Virginie fino a giugno”. Fiducia ovviamente alla belga da parte della presidente Suor Giovanna Saporiti e di Fabio Leonardi, ad del main sponsor: “una leader di carisma e capacità tecniche tali da non poter interrompere l’adesione a un progetto così importante”.
Per Mario Martinez “le ragazze hanno dato tutto, pensavano di poter fare meglio, ma alla fine ha vinto la più forte”.
Ricordiamo quindi le prossime date interessanti quali sabato 22 dicembre per la sfida Casalmaggiore-Novara e a Santo Stefano il derby Novara-Ornavasso.
68° Campionato Serie A2 – Il prossimo turno (sabato 22 dicembre, ore 20.30):
Volley Soverato – Cedat 85 San Vito
Pomì Casalmaggiore – Igor Gorgonzola Novara
Siamo Energia Ornavasso – Sanitars Metalleghe Mazzano ore 16
Systema Montichiari – Crovegli Volley
IHF Volley Frosinone – Riso Scotti Volley Pavia
Puntotel Sala Consilina – Il Bisonte San Casciano
Terre Verdiane Volley – Sigel Pallavolo Marsala