Il Sindaco di Novara riunisce a Palazzo Cabrino lavoratori e proprietà della S.Andrea

Condividi sulla tua pagina social
Andrea Ballarè - Sindaco di Novara

Andrea Ballarè – Sindaco di Novara

Il sindaco Andrea Ballarè ha riunito, su richiesta dei rappresentanti dei lavoratori, un tavolo di confronto sulla vertenza in corso alla Sant’Andrea, la storica azienda novarese da tempo in situazione di criticità.

«Ho dato la mia disponibilità – spiega il sindaco – a creare una occasione di confronto tra le parti, con l’obiettivo, che come primo cittadino mi sta molto a cuore, di salvaguardare il più possibile i posti di lavoro. Sono riuscito a mettere intorno ad un tavolo il sindacato, l’attuale proprietà e l’imprenditore biellese che ha formulato una proposta di acquisizione dell’azienda».

La riunione è tuttora in corso a Palazzo Cabrino

«La scorsa settimana – aggiunge il sindaco – ho sentito al teelefono il collega Daniele Manca, sindaco di Imola, città dove ha sede un altro stabilimento della Sant’Andrea, che pure ha vissuto momenti difficili. In quella situazione è stata trovata una via d’uscita ragionevole con la cessione ad una nuova prioprietà. Mi auguro che anche a Novara, in questo o in un altro modo, sia possibile ottenere il miglior risultato possibile».

«Ribadisco – conclude Ballarè – la mia disponibilità a creare altre occasioni di confronto, per favorire un esito positivo della vicenda».