Incontro con Antonio Costa Barbè: “Nella ragnatela del WEB. Come difendere i nostri figli”. Vi aspettiamo il 22 marzo!

Condividi sulla tua pagina social

Sabato 22 Marzo 2014, ore 15.30, presso la Libreria La Talpa, Viale Roma a Novara

1508303_10202729123885129_1170260529_nI dati ci indicano che sempre più bambini e adolescenti frequentano il web e spesso navigano da soli senza l’aiuto e il controllo dei genitori. Social network, chat, blog, siti internet, photo e video sharing, giochi online sono strumenti quotidiani per la maggior parte dei ragazzi, anche in tenerissima età, e se da un lato sono certamente mezzi di comunicazione, informazione e svago utili dall’altro nascondono numerose insidie che gli stessi genitori ignorano. Le cronache infatti ci raccontano che purtroppo si moltiplicano i casi di adescamento e molestie tramite il web non solo da parte di coetanei ma anche di adulti e pedofili. Come fare dunque per proteggere i nostri figli? I genitori come possono controllare senza minare la fiducia reciproca? Quali cose è importante sapere per captare i segnali di pericolo? Cosa fare se si scopre che il proprio figlio è vittima di stalking, di ciberbullismo o peggio ancora di attenzioni equivoche da parte di adulti ? A tutto questo ed altro ancora l’avvocato Antonio Costa Barbè proverà a rispondere nell’incontro organizzato da NovaraMamma in collaborazione con La Libreria La Talpa, Sabato 22 Marzo alle ore 15.30. Un incontro rivolto ai genitori per dare loro le informazioni e le nozioni utili per sapersi difendere dalla rete. L’ingresso è gratuito