LA POLIZIA DI NOVARA ARRESTA DUE PLURIPREGIUDICATI

Condividi sulla tua pagina social
arresto polizia novara

arresto polizia novara

In data 2 gennaio è stato tratto in arresto un uomo di 56 anni residente a Cameri,  soggetto gravato da precedenti per associazione a delinquere, porto abusivo d’armi, ricettazione e truffa. Rintracciato dopo ricerche durate alcuni giorni e, ristretto in carcere, per scontare pena definitiva a 3 anni, frutto di cumulo per violenza sessuale di gruppo, falso e bancarotta, per una pena totale di anni 10, cui sono stati decurtati pre-sofferto e indulto.

In data 3 gennaio è stato tratto in arresto un altro malvivente residente a Novara, rintracciato con intensa sinergia investigativa insieme alla la Squadra Mobile di Cuneo.  Deve scontare una pena di anni 3 e mesi 6 di reclusione, per maltrattamenti in famiglia; le indagini, svolte dalla Squadra Mobile di Novara nel 2009, avevano già portato all’emissione, nei suoi confronti, di misura cautelare.  Dal 2010 era diventato irreperibile.