La Provincia di Novara: "start" con gli spettacoli estivi, di Serena Galasso

Condividi sulla tua pagina social

Lo Street Festival c’è anzi… Ce’ Street Festival 25 e 26 settembre a Cerano

Novara, 27 luglio 2010. L’associazione Novara Street Festival riparte con la sua arte di strada da Stresa il 14 agosto, ma prosegue il suo percorso verso l’autunno con Ce’ Street Festival, il 25 e 26 settembre due giornate da vivere in strada a Cerano in ogni suo più piccolo angolo. In attesa di aggiornamenti su programma e artisti invitati (la formula Street Festival rimane invariata), si segnala che sono aperte le iscrizioni per gli artisti “accreditati” con possibilità di “fare cappello”. La scheda di adesione è scaricabile dal sito www.streetfestival.it: danza, teatro, giocoleria, clowneria, acrobatica, poesia, musica… ogni forma d’arte è ben accetta. Le richieste dovranno essere inviate entro il 10 settembre via mail all’indirizzo scrivi@streetfestival.it o via fax allo 0321.331187. Ce’ Street Festival nasce dalla felice unione tra il Comune di Cerano e l’associazione Novara Street Festival che dal 2002 grazie all’impegno costante dello staff organizzativo e dei numerosi volontari realizza festival di arte in strada e ha raccolto ampio consenso di pubblico, facendo sfilare nelle vie e nelle piazze del centro storico di Arona, Galliate, Limone Piemonte (CN), Novara, Oleggio, Orta San Giulio, Romentino e Stresa (VB) i gruppi musicali e gli artisti più rappresentativi del panorama internazionale. 

Il 14 agosto sul Lago Maggiore per  Stresa on Street giocoleria, note e magia

Stresa (VB), 26 luglio 2010. L’arte è in strada sul lungo lago. Stresa on Street per la terza volta consecutiva impreziosisce la bellissima località di Stresa con la sua invasione pacifica di artisti e musica. Sabato 14 agosto sette formazioni di compagnie musicali e teatrali si alterneranno per l’intero arco della giornata fino a salutare l’arrivo del Ferragosto. Spettacoli dal vivo, gratuiti e in contemporanea, sul Lungolago, in diversi angoli e nelle principali piazze della città, dalle 16.30 alle 23. Com’è consuetudine della manifestazione, la musica e l’arte di strada si uniscono per creare un percorso di note e magia che appassioni grandi e piccoli. Il cartellone del terzo Stresa on Street (fino al 2007 Artisti di Strada) si compone di spettacoli multilingua di teatro gestuale, comico/musicale, varietà, circo, pittura istantanea, e poi musica jazz, chitarra classica e flamenco. L’evento è frutto del sodalizio tra il Comune di Stresa, fervido sostenitore della necessità di offrire una scelta sempre più ampia di intrattenimento per gli ospiti della bellissima città lacustre, e l’Associazione Culturale Novara Street Festival, da 8 anni organizzatrice di manifestazioni di arte di strada dentro e fuori la Provincia di Novara: Novara Street Festival (NO), Street Festival sulla Strada del Vino (NO), Notte in Piazza di Fine Estate (NO) l’Arte si fa Strada a Limone Piemonte (CN) e molte altre.

www.streetfestival.it

www.comune.stresa.vb.it

 

Compagnie internazionali e postazioni CirkOff Terzo appuntamento con OrtaCirkos, il 12 agosto si fanno salti mortali

Orta San Giulio (NO), 28 luglio 2010. L’estate entra nel pieno del caldo. Cosa c’è allora di meglio che trascorrere una serata in riva al Lago d’Orta, magari guardando delle performance spettacolari eseguite dal vivo? Ecco la proposta della terza serata di OrtaCirkos, la kermesse di circo contemporaneo a Orta San Giulio, che ha registrato consensi e onori nelle sue prime due serate e che prosegue con sempre maggior passione. Giovedì 12 agosto sarà la serata dedicata all’internazionalità: due le compagnie inserite nel cartellone del festival da parte dell’organizzazione: il Duo Acrobat e El Grito. Il Duo Acrobat è formato da due acrobati, Martina Nova (formatasi come acrobata aerea in Argentina e specializzatasi a Rio de Janeiro) e Davide Riminucci (danza contemporanea e mimo, acrobata aereo in molte opere liriche sia in Italia che all’estero); El Grito nasce a Bruxelles nel 2007 dall’incontro tra Fabiana Ruiz Diaz e Giacomo Costantini, che propongono giocoleria, mano a mano, acrobatica aerea, e musica live. Alle perfomance di queste due compagnie, si alternano gli spettacoli delle postazioni CirkOff, le aree in cui gli artisti accreditatisi tramite il sito www.ortacirkos.it possono esibirsi e “fare cappello”. Ci sono ancora delle fasce orarie disponibili per chiunque fosse interessato, contatti la direzione al sito della manifestazione.  Le esibizioni, come sempre offerte gratuitamente nelle piazze e nei vicoli di Orta San Giulio, inizieranno alle 18 per concludersi alle 24. Ma già dalle 16 è possibile immergersi nell’atmosfera circense e clowneristica con il laboratorio di giocoleria allestito nel Cortile delle Scuole fino alle 19. Un appuntamento gratuito e aperto a qualunque tipo di pubblico e fascia di età, realizzato grazie a PlayJuggling. Una manifestazione che rende spettatori e protagonisti al tempo stesso, com’è tipico dell’arte di strada. Il prossimo, e ultimo, appuntamento con OrtaCirkos è giovedì 16 settembre, data in cui si esibiranno nuovamente i vincitori del Concorso (Nanirossi, Inversi e Skapigliati Street) oltre alla consueta schiera di acrobati, ginnasti e giocolieri.

 ORTACIRKOS NASCE DALLA FERMA VOLONTA’ DELL’ ASSESSORATO ALLA CULTURA E AL TURISMO DELLA CITTA’ DI ORTA SAN GIULIO CHE HA INSERITO L’EVENTO NELLE MANIFESTAZIONI DI ORTA CULTURA 2010, ORGANIZZANDOLO CON LA COLLABORAZIONE DI 121EVENTI, E CON IL SOSTEGNO DELLA REGIONE PIEMONTE E DELLA PROVINCIA DI NOVARA, INSIEME ALLE FONDAZIONI BANCA POPOLARE DI NOVARA, BANCA DI INTRA, COMUNITA’ DEL NOVARESE, CARIPLO E CON LA CAMERA DI COMMERCIO DI NOVARA 

www.ortacirkos.it