LIBERTAS TEAM NOVARA IN “ PALLA ” NELLE PRIME GARE REGIONALI FIN

Condividi sulla tua pagina social

Cecilia Gatti

Cecilia Gatti

di Filippo Bezio

 Libertas Team Novara sugli scudi nel fitto programma di gare promosse dal comitato piemontese della Federazione Italiana Nuoto  e svoltesi sabato 26 e domenica 27 novembre a Torino e Biella. In campo femminile, la parte della leonessa l’ha fatta Cecilia Gatti, ritornata ad altri livelli dopo la lussazione alla spalla che l’ha tormentata nell’ultimo anno e mezzo. Gatti si è piazzata prima nei 50 e nei 100 rana, terza nei 100 e nei 200 misti, sfiorando il metaforico podio nei 50 sl dove è giunta quarta. Per lei anche un ottavo posto nei 50 farfalla. Tra gli uomini ha già denotato un ottimo stato di forma alle prime gare stagionali Matteo Miglio, primo nei 200 farfalla, secondo nei 200 misti, terzo nei 100 e nei 50 farfalla. Miglio ha mancato di poco un piazzamento nei primi tre classificati anche nei 100 e nei 200 sl, conclusi rispettivamente in quinta e quarta posizione. Scorrendo la graduatoria dei risultati ottenuti dalla società novarese presieduta da Renzo Bellomi,  Giulio Molinari ha assicurato un significativo contributo mettendo in carniere un  secondo posto nei 200 sl, due terzi posti nei 400 sl (gara in cui un altro atleta della Libertas Team, Riccardo Chiarcos, è giunto secondo), e nei 100 misti. Molinari ha completato le sue brillanti performance con un sesto posto nei 50 sl. Ha potuto festeggiare un bel “triplete” Edoardo Gatti, specialista nello stile rana capace di conquistare il primo posto nei 50 e 100 metri oltre al secondo nei 200 metri. Per lui anche un ottavo posto nei 50 farfalla. Due acuti, invece, per Beatrice Siviero, seconda  nei 50 sl e terza nei 50 dorso, oltre che sesta nei cento misti. Ad arricchire il bottino del sodalizio gaudenziano è arrivato il terzo posto di Virgina Barbero nei 100 farfalla. Barbero si è poi posizionata sesta nei 50 farfalla, settima nei 400 sl e nona nei 200 sl. Sulla lunga distanza, infine, exploit di Riccardo Chiarcos, che con un’ottima prestazione ha strappato il secondo posto nei 1.500 sl. Il portacolori della Libertas Team si è poi fatto valere anche nei 100 sl (sesto). Dalle prove  maschili sono arrivate citazioni nella “top ten” regionale anche per Giovanni Antonazzo, quinto e decimo rispettivamente negli 800 e nei 400 sl a testimonianza di  una notevole crescita tecnica; Edoardo Ceffa, decimo nei 200 rana e nono nel 100 misti; Andrea Centra, nono nei 200 dorso; Giovanni Forcignanò , quinto nei 50 farfalla e Mustafà Abd Ahmed Elazim, nono nei 200 sl. Nelle gare femminili si sono fatte valere Gloria Raucci, sesta nei 50 sl e nona nei 100 misti; Giulia Silvestri, decima nei 50 farfalla e Charlotte Schirò, settima nei 100 misti. Hanno inoltre completato la squadra: Barcellino Flavio, Pannunzio Andrea e Sassano Roberto.  «Sono molto soddisfatto delle prove di cui si sono resi protagonisti  i ragazzi e le ragazze in queste prime uscite – commenta il tecnico della Libertas Team Novara, Enrico Ferrero – Molti di loro hanno migliorato i propri “personali” senza neppure cercarli. Si è trattato senza dubbio di un ottimo allenamento in vista dei campionati regionali a squadre in programma il prossimo 8 dicembre».