L’ON. GAETANO NASTRI ADERISCE A “FRATELLI D’ITALIA”

Condividi sulla tua pagina social

L’on. Gaetano Nastri si dimette da coordinatore provinciale del Pdl e aderisce al nuovo partito Fratelli d’Italia. Ecco la sua dichiarazione.

On. Gaetano Nastri

On. Gaetano Nastri

“Dopo tanti anni di impegno politico – dice Nastri – è venuto il momento di dare vita a un nuovo soggetto politico, che ci permetta ancora di portare avanti i nostri ideali e valori, sempre nell’ambito del centrodestra. Io sono e sarò sempre grato a Forza Italia, prima, e al Pdl, poi, che mi hanno dato l’opportunità di esprimere il mio impegno politico e amministrativo a livello locale, regionale e nazionale. Oggi lo scenario politico italiano è in completa trasformazione e io sono stato tra i primi a prendere posizione, a fianco del collega e amico on. Guido Crosetto, perché nel centrodestra si svolgessero le primarie, in vista delle elezioni politiche. Ciò non è stato purtroppo possibile, e allora è scaturita l’iniziativa di Fratelli d’Italia il nuovo partito che vuole rinnovare radicalmente il centrodestra, proseguendo con il medesimo entusiasmo dei primi anni”.

“In Fratelli d’Italia – prosegue Nastri – ho acquisito un incarico a livello di dirigenza nazionale e mi sto adoperando per accogliere moltissimi amici ce in questi anni hanno sostenuto il mio impegno. Sono certo che l’iniziativa assunta dall’on. Crosetto avrà un forte seguito, non solo in Piemonte, ma in tutte le Regioni italiane, dove l’amico Guido si è fatto conoscere per la sue onestà e serietà, la sua franchezza, la nettezza e il buonsenso delle sue posizioni. Tutte qualità che, unite alla forza di un progetto politico innovativo; non mancheranno di suscitare interesse e consenso fra i cittadini”.

“Da parte mia – conclude Nastri – voglio assicurare l’immutato impegno a favore del territorio novarese che ha contraddistinto tutta la mia attività in Parlamento e prima ancora in Regione”.