Miss Italia riparte dalla TV: A Novara i primi casting per l’edizione 2014 del concorso

Condividi sulla tua pagina social

di Giovanni Marmina

casting Novara (7)La macchina organizzativa è appena ripartita e sono già 58 le piemontesi che hanno deciso di iscriversi all’edizione 2014 di Miss Italia. L’agente regionale del concorso Vito Buonfine ne ha visionate una ventina in queste ore, negli studi dell’emittente televisiva Videonovara. Sono arrivate da tutte le province, ma soprattutto dal Piemonte Orientale. “Il casting di oggi – spiega Buonfine – era dedicato proprio a questa porzione di territorio, anche se non sono mancate ragazze da Torino e da Cuneo”. Come Giada Abrate, studentessa 19enne di Bra e Federica Tripoli, diplomanda in enologia ad Alba. Sei le torinesi: Simona Decani, 22 enne di origini romane; poi la carica delle diciottenni, Valentina Paganotto, venezuelana residente a Leinì, Silvia Cunci e Sofia Scotto, entrambe di Torino e Sofia Di Stefano di Almese; poi Roberta Vespa e Rebecca Iannello, che compiranno la maggiore età nei prossimi mesi. E ancora Enrica Lai, 18enne di Solero (AL); Giada De Panicis, 22enne nata a Napoli ma residente ad Asti; Carola Negro, 21enne di Ponderano (BI); Valentina De Poli, 19enne di Vercelli e la “mascotte”, Denise Mannai, sedicenne di Gattinara che sfilerà simbolicamente sulle passerelle del concorso in attesa di compiere i 18 anni nel 2015. Infine Laura Bonetti, 17enne di Novara e Giada Macchi, 19enne di Trecate (No) che partecipa per la seconda volta a Miss Italia.

Le ragazze sono arrivate negli studi dell’emittente televisiva accompagnate da fidanzati e genitori, con tanta voglia di farsi conoscere e di divertirsi e con l’ambizione di affermarsi nel mondo dello spettacolo, come altre piemontesi del calibro di Cristina Chiabotto, Edelfa Masciotta e Elisa Isoardi.

Volevamo organizzare un casting in periferia e abbiamo scelto Novara, la seconda città del Piemonte  – dice Buonfine – grazie alla collaborazione con l’emittente Videonovara le ragazze potranno vedersi in tv e avere un primo assaggio del mondo dello spettacolo, in attesa di partecipare alle selezioni di Miss Italia, che prenderanno il via in primavera”.

La tv novarese realizzerà un servizio visibile in tutto il Piemonte sul canale 86 nei tg delle 19:30 e delle 23, in Lombardia sul canale 185 e in Valle d’Aosta sul 630. I casting intanto proseguono sia sul sito ufficiale del concorso (www.missitalia.it) sia tramite l’esclusivista regionale Vito Buonfine, al numero 011/758873. L’iscrizione al concorso è totalmente gratuita.