Miss Italia – Rose Arcobaleno

Condividi sulla tua pagina social

Chantal Raimondo - Roberta Bonasia - Antonella Chiarello - Ambra Battilana

Chantal Raimondo - Roberta Bonasia - Antonella Chiarello - Ambra Battilana

di Giovanni Marmina

Dono per le ragazze che rappresentano il Piemonte e la Val d’Aosta
 
Le finaliste del concorso Miss Italia sono rimaste letteralmente affascinate dalle belle ed esclusive rose arcobaleno fatte pervenire al Grand Hotel Regina di Salsomaggiore Terme. I fiori però erano solo per quattro di loro, appartenenti al Piemonte e alla Val d’Aosta.
L’idea di omaggiare le ragazze è venuta al presidente del Consorzio Cusio Turismo, Andrea Giacomini, organizzatore di quattro elezioni piemontesi del concorso, tante quante le ragazze in gara. Un dono insolito e ricercato, in grado di suscitare la meraviglia e l’apprezzamento delle miss e non solo, visto che le rose, posizionate sul bancone della reception, hanno catturato la curiosità dei numerosi presenti, tra cui genitori e fidanzati giunti in hotel per salutare le aspiranti reginette.
Commosse Chantal Ramond (MIss Sasch Piemonte e Val d’Aosta), Roberta Bonasia (Miss Cinema Piemonte e Val ‘Aosta), Antonella Chiarello (Miss Val d’Aosta) e Ambra Battilana (Miss Piemonte).
“Un dono inaspettato – commentano all’unisono – ringraziamo il Lago d’Orta e il Piemonte per il tifo che stanno facendo e speriamo che tra di noi possa esserci la fortunata reginetta del 2010, in grado di onorare la nostra regione e il Paese nei 150 anni dell’Unità d’Italia”.