Narcos in provincia di Novara, una foresta!

Condividi sulla tua pagina social

Nella tarda serata del 20.07.2010, in fraz. Baraggia del comune di Suno (no), in una zona isolata ed impervia, al termine di prolungata attività d’indagine i militari della Stazione CC di Momo hanno tratto in arresto il quarantenne T.M., sorpreso mentre innaffiava e concimava una piantagione di canapa indiana. Il novarese, con diversi precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio e per stupefacenti, si era ricreato un piccolo angolo di giungla equatoriale nel cuore delle colline novaresi. I Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, estirpandole dal terreno, ben 56 piante, tutte alte oltre due metri ed in ottimo stato, segno di un’evidente esperienza al riguardo nella coltivazione di questa “particolare” pianta. Il peso complessivo dello stupefacente sequestrato supera i 70 kg. Il reo è stato tradotto nel carcere di Novara a disposizione dei magistrati.