Nastri: “Iniziative necessarie per la modernizzazione delle nostre Istituzioni”

Condividi sulla tua pagina social

“Queste iniziative sono necessarie per compiere un passo nella direzione della modernizzazione delle nostre Istituzioni”. Così il senatore Gaetano Nastri in occasione della raccolta di firme che si è tenuta sabato mattina 9 novembre al gazebo allestito in piazza Puccini, per le quattro proposte di legge di iniziativa popolare (elezione diretta del Presidente della Repubblica, abolizione dei senatori a vita, tetto massimo alla pressione fiscale nella Costituzione e supremazia dell’ordinamento italiano su quello europeo) lanciate a livello nazionale dal Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

“A Novara – aggiungono  il vice sindaco Franco Caressa, il presidente della Provincia Federico Binatti e il capogruppo FdI in consiglio comunale Angelo Tredanari  – l’iniziativa è andata molto bene, abbiamo registrato non solo un buon afflusso di persone, ma, soprattutto, grande interesse ai temi e partecipazione”.

“L’elezione diretta del Presidente della Repubblica – aggiunge il Senatore Nastri– è sempre stata una nostra battaglia: vogliamo che siano gli italiani, e non i soliti giochi di palazzo, a scegliere la massima carica dello Stato”.

Da tempo Fratelli d’Italia propone infatti che quella del Presidente diventi una figura elettiva.

“Vista la grande attenzione ai temi proposti – concludono gli esponenti di Fdi – organizzeremo analoghe raccolte di firme anche negli altri centri della provincia”.