Natale “a tutto gas” a Novara: ecco il calendario del fine settimana

Condividi sulla tua pagina social

Per Il week end dell’Immacolata il divertimento si affianca alla solidarietà ed alla cultura

medium_sfondo-albero-di-natale-4Il Natale a Novara si avvicina con un fine settimana dell’Immacolata particolarmente ricco di iniziative culturali e di beneficenza.

Si parte con la lirica. Venerdi 6 dicembre alle ore 20,30, presso il Teatro Coccia, è infatti in calendario un classico come la “Norma”, tragedia lirica in due atti, musica di Vincenzo Bellini e regia di Alberto Fassina.  Si replica domenica 8 alle 16,00.

Parte da sabato 7 dicembre il Mercatino della Solidarietà in Piazza Martiri, che rimarrà aperto sino al 23 dicembre. Contemporaneamente, ma per la sola giornata del 7, sarà attivo il Mercatino dell’antiquariato in viale IV Novembre, per favorire lo shopping ravvicinato considerata la vicinanza dei due luoghi.

Sabato 7 dicembre, a partire dalle 10,00 torna il tradizionale Trenino di Natale gioia di tutti i piccoli novaresi. “Stazione” di partenza ed arrivo Piazza Duomo. Orari : dalle 10,00 alle 13,00 e dalla 14,30 alle 19,30. Stessi orari anche domenica 8. Le corse sono gratuite.

Nell’auditorium del Conservatorio Cantelli alle 17,00 si esibisce il “Quartetto Barocco e solisti” dell’istituto, che suonerà sul filo conduttore de “il linguaggio italiano del barocco”.

Alle ore 17,30, sempre di sabato, il vero clou del week end è previsto per le 17,30 al Broletto. Si inaugura, nel Salone dell’Arengo, la mostra “Orizzonti lontani”, meraviglia e mistero dell’Oriente nelle grandi opere della Galleria Giannoni. Gli orari di apertura saranno 9,00-12,30 e dalle 14,00 alle 19,00 dal martedì al venerdi. Sabato e domenica la mostra sarà aperta dalle 10,00 alle 19,00. Chiuso il lunedì. Prezzi: intero 5 euro, ridotto 3 euro.

L’intensa giornata del 7 si chiude ancora all’insegna della beneficenza con la Cena di Solidarietà, prevista alle ore 20,30 presso il Convento dell’Abbazia di San Nazzaro della Costa in Viale Rimembranze. Il ricavato sarà utilizzato per sostenere il progetto proposto dall’Amministrazione comunale di Novara e sostenuto da Novacoop “Adotta una scuola con COOP” per l’acquisto di arredi, lavagne multimediali ed interventi per parchi ed aree attrezzate adiacenti alle scuole pubbliche, materne ed elementa0ri della città.

Domenica 8 dicembre adulti e piccini (maggiori di 5 anni) possono recarsi al Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi di via Gaudenzio Ferrari, 13 per il primo dei “Laboratori di Natale” previsto per le 15,30 e dal titolo “Speciale Arca di Noel-Alla tana dell’Orso”. I piccoli conosceranno da vicino le abitudini di vita ed alimentari di orsi polari, bruni italiani e grizzly americani. Seduti a tavola, alla locanda “Tana dell’Orso”, potranno divertirsi ad ordinare il pranzo di Natale.

La musica di Natale prevede, sempre domenica 8, a partire dalle 15,00, “Cantare in Canone”, Happy Singing Corale per l’Avvento con canti corali itineranti e reading poetici in luoghi aperti e coperti del centro cittadino sino alle 17. Da quell’ora sino alle 18,00 sfilata cantante dall’antico Arengo al quadriportico del Duomo (col patrocinio dei Beni Artistici della Diocesi e del Comune di Novara).

All’auditorium del Conservatorio, nelle stesse ore ed a pochi passi di distanza dai portici del centro (a partire dalle 17,00) “I docenti del conservatorio in concerto” (F. Thouard all’oboe e L. De Gregorio al pianoforte).

Tra le proposte più innovative delle Feste va ricordata infine l’iniziativa di domenica 8 “Io resto con i libri, Mamma vai pure a fare lo shopping”, presso la Biblioteca Civica Negroni, sezione ragazzi. Dalle 16,00 alle 18,30 saranno disponibili degli addetti che intratterranno i più piccoli mentre i genitori potranno dedicarsi alle compere natalizie “senza stress”.

La tradizionale Pista di Pattinaggio di Piazza Puccini, inaugurata nello scorso fine settimana, prosegue a pieno regime. Gli orari sono: nei giorni feriali 15,30 – 19,00 (venerdi anche 21,00-23,00); nei giorni prefestivi 10,30 – 13,00 , 15,30 – 19,30 e 21,00 – 23,00. Festivi : 10,30 – 13,00 e 15,30 – 19,30.