Nel ricordo del giorno della memoria, l’attore Daniele Conserva interpreta “Una ragazza di nome Louise”

Condividi sulla tua pagina social
By Maurizio Asquini
Foto0432Si è svolto sabato a Borgosesia uno spettacolo di musica nel ricordo del Giorno della memoria coordinato dall’attore Daniele Conserva accompagnato dal L’orchestra d’archi composta da giovani strumentisti che si sono esibiti con grande maestria suscitando grande interesse ed emozione da parte di un pubblico numeroso.
L’attore ha recitato brani tratti dalle lettere di Louise Jacobson, studentessa liceale francese di famiglia ebraica. Louise fu arrestata dai nazisti nell’agosto del 1942 e internata nel campo di concentramento di Drancy, dal quale scrisse lettere ai famigliari e alle amiche prima di essere deportata ad Auschwitz . Nel febbraio del 1943 Louise fu inviata alle camere a gas a pochi giorni dall’arrivo.