Novara, amico di famiglia abusa di una bimba di 7anni: arrestato

Condividi sulla tua pagina social

Sorpreso dai genitori, a casa sua materiale pedopornografico  

Durante una serata passata insieme a casa, un amico di famiglia è entrato nella cameretta della figlia dei padroni di casa, che ha sette anni, e ha abusato di lei. A dare l’allarme alla polizia sono stati proprio i genitori, che lo hanno sorpreso con la bambina seminuda e lo hanno arrestato. In manette è finito un 60enne, incensurato. Gli inquirenti hanno trovato a casa sua materiale pornografico, che è stato sequestrato per il vaglio. Il pedofilo era una mico di famiglia, insospettabile. Secondo quanto emerso finora, ieri sera era la prima volta che si trovava da solo con la bimba, che ora sarà seguita da uno psicologo.