Novara Arrestato Rumeno

Condividi sulla tua pagina social

Cronaca NovaraUn giovane rumeno, classe 1988, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, domiciliato nel torinese ma di fatto senza fissa dimora, e’ stato arrestato per tentata rapina impropria dopo essere stato riconosciuto da un parroco di Novara , nella cui abitazione aveva tentato di rubare alcuni oggetti e denaro, e dalla sua perpetua. Il prelato – raccontano alla Squadra Mobile della Questura – si trovava in canonica quando e’ stato richiamato nella propria abitazione da alcuni rumori sospetti. Entrato nell’appartamento ha sorpreso un giovane straniero che rovistava fra i suoi beni, cercando qualcosa da rubare. Il giovane, alla vista del prete, e’ fuggito spintonando la collaboratrice del parroco, giunta anch’essa nel frattempo. La donna, fortunatamente, non ha riportato lesioni.