NOVARA – COCAINA NELLE CALZE

Condividi sulla tua pagina social
Cocaina

Cocaina

Venerdì notte la Sezione narcotici della Squadra Mobile ha arrestato un trentacinquenne, italiano, incensurato ed insospettabile, residente a Casalino per spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, dalla fedina penale pulita ma disoccupato e privo di fonti di reddito lecite, era nel mirino degli investigatori da tempo poiché conduceva una vita al di sopra delle proprie possibilità Nella tarda serata di venerdì, nel corso di mirati servizi volti al contrasto dello spaccio al minuto disposti dal Questore Ricciardi, l’uomo veniva notato in atteggiamento sospetto nei pressi di un distributore sito nelle immediate vicinanze di Novara. Gli operatori della Polizia di Stato, quindi, decidevano di intervenire e controllavano il giovane. Si scopriva, così, che l’uomo occultava, nelle calze, una dose di cocaina, già pronta per la cessione e presumibilmente destinata ad una consegna da farsi nel capoluogo. L’immediata perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire altre quattro dosi di cocaina, anch’esse già pronte per la successiva cessione, un bilancino di precisione e numeroso materiale idoneo per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente. L’uomo, quindi, veniva arrestato per detenzione a fini di spaccio ed associato presso il carcere di via sforzesca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.