Novara: commercio abusivo, denunciata una donna

Condividi sulla tua pagina social

L’abitudine della domenica era quella di mettere una bancarella sul marciapiede antistante l’Hotel Cavour e di vendere, ai suoi connazionali, frutta, ortaggi e altri beni di consumo. Succedeva in piazza Garibaldi dove l’altro ieri gli agenti della Polizia Locale di Novara sono intervenuti e hanno smantellato la bancarella dopo aver colto sul fatto la donna extracomunitaria che stava ponendo in vendita una notevole quantità di ortaggi (zucchine, peperoni, melanzane, e spezie varie) oltre ad una serie di prodotti cosmetici, soprattutto creme per il corpo, senza il rispetto delle norme igienico sanitarie vigenti. La merce, non senza azioni di protesta da parte della commerciante improvvisata, è stata sottoposta a sequestro amministrativo, mentre la donna è stata sanzionata per esercizio abusivo del commercio su area pubblica.