Novara: i “martedi” dell’Oliver

Condividi sulla tua pagina social
1383959_532899126794400_640612878_nOgni Martedì sera, alle ore 21.30 l’Oliver St.John, Irish Pub di via Boggiani 10 a Novara, diventa il centro di ritrovo per chi vuole ascoltare buona musica, assistere a monologhi, letture e spettacoli di cabaret.

Il locale piccolo e accogliente ben si presta a diventare l’intimo ritrovo di appassionati di musica,di chi volesse scoprire di più sulla realtà degli artisti locali ma anche di chi cercava un posto dove passare una serata animata da qualità è cultura.

Insomma, il posto che a Novara mancava da un bel po’!

Ogni settimana un diverso artista si esibirà all’interno del locale, proponendo brani dal proprio repertorio, cover e rivisitazioni dei generi più conosciuti.

Il programma per la prossima settimana:

Mar 5 -Lo sapevi che?- “Note” musicali dagli anni ’60 ad oggi raccontate e suonate in chiave acustica…
Si dice che Dio abbia inventato la musica per far si che l’anima entri nel corpo… rispetto ed amore per la musica porta Alice Greco accompagnata alla chitarra da Diego Gianfardoni ad eseguire con passione cover che soddisferanno tutte le diverse anime musicali… Janis Joplin, Sting, Beatles, Tina Turner, Anouk, Adele, Bryan Adams, Skunk Anansie, Aretha Franklin, Tracy Chapman, Ray Charles, Blues Brothers, Creedance C.R., Ac/Dc… e così via… -Peace, Love & Rock ‘n Roll!- 

durante il mese di novembre si alterneranno:

 

Mar 12 – I’m old fashioned, Piera Quirico e Lia Invernizzi si ispirano al repertorio dei Maestri del Jazz che hanno reso grande l’epoca dello Swing e del Be-bop, aggiungendo improvvisazione e senso di rinnovamento costante. Un connubio suggestivo dove ne escono vincitori il gusto per la melodia, la straordinaria sensibilità e il gioco di emozioni e di fantasia.

Mar 19 – Contos do mar – storie e personaggi che hanno unito musica e mare come luogo di origine e fonte di ispirazione. Musica, racconti, aneddoti e l’influenza che i vari popoli “marini” hanno dato alla propria musica dal “Bel canto” di ‘Anema ‘e core’ alla bossa della ‘Ragazza di Ipanema’. A cantarle e a raccontarle Sonja Bellomi con il pianoforte di Roberto Bassetti.

Mar 26 – Insieme. Mina e Battisti: una chitarra e le canzoni che ci sono entrate in testa e nel cuore, per non uscirne più. Il tutto condito dalla coinvolgente simpatia diGigio Fasoli con la sua chitarra e la voce di Paola Polastri: 120 minuti per ricaricarci di energia positiva.

la pagina dell’evento:
https://www.facebook.com/events/506144892811702/