Novara:arrestato tunisino, ex "scafista".

Condividi sulla tua pagina social

Domenica pomeriggio, nel corso di un servizio mirato al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina, gli uomini della Squadra Volanti della Polizia di Stato hanno accompagnato in Ufficio due cittadini extracomunitari privi di documenti ed irregolari sul territorio nazionali: un cittadino tunisino ed una cittadina nigeriana. In particolare negli Uffici della Questura si è accertato che il tunisino, classe 1961, era giunto nel 2008 a Lampedusa, e proprio sull’isola l’uomo era stato individuato, dalla Squadra Mobile di Agrigento, come uno degli scafisti che avevano condotto oltre 350 persone dall’Africa in Italia e sottoposto, pertanto, alla misura cautelare dell’obbligo di dimora ad Agrigento. Immediata la denuncia per la violazione della misura cautelare e l’espulsione di entrambi i clandestini.