Oltre 1000 copie vendute in un anno. "Dio Ingannatore" di Maurizio Asquini

Condividi sulla tua pagina social

Venerdì 9 luglio 2010, presso la Biblioteca di Cameri, in occasione degli incontri organizzati “E…state in biblioteca”, responsabile Alessandra Salvini, è stato protagonista l’autore dell’anno: Maurizio Asquini. Per lui una stagione “targata oro”, l’uscita del suo nuovo libro “Dio Ingannatore”, autentico capolavoro che registra più di 1000 vendite in un solo anno. Asquini, novarese “doc”, è stato vincitore di numerosissimi premi letterari, Alabarda d’oro “Città di Trieste”, “Garcia Lorca 2009”, “Trofeo Penna d’Autore 2009, ha ricevuto una menzione d’onore al premio “Il Camaleonte” Città di Chieri 2007, primo classificato al premio “Colori della vita” Città di Padova, primo classificato “Città di Montieri”, premio “Priamar” Città di Savona a favore del Lion club. Numerosissimi i lettori accorsi alla presentazione del suo ultimo libro presso la biblioteca di Cameri, “bombardano” Asquini di domande approfittando di “far tesoro” delle splendide ed esaurienti, incisive e dirette risposte che l’autore regala ai presenti. “Eventi del genere sono preziosi per il nostro territorio” commenta la responsabile della biblioteca Alessandra Salvini, “sarebbe bello poter vedere sempre così pieni d’interesse gli eventi culturali” continua l’organizzatrice che conclude con un invito ai più giovani ad avvicinarsi a queste manifestazioni di indubbio interesse.

“Lieti di aver partecipato, vi proponiamo di seguito il servizio realizzato dal nostro blog”

La Redazione