Opificio ospita gli Aperitivi Filosofici

Condividi sulla tua pagina social

Sette appuntamenti a partire da mercoledì 19 febbraio

Opificio_BoccascenaNovara, 17 febbraio 2014. Presentazioni editoriali, appuntamenti con l’artigianato, incontri di chitarra… Opificio, il locale in Via Gnifetti, 45/a a Novara, non si ferma e propone immediatamente una nuova iniziativa. Partiranno mercoledì 19 febbraio alle 19.00 gli appuntamenti con Aperitivo filosofico, fare filosofia per fare l’Europa. I diritti fondamentali dell’Unione Europea incontrano le pratiche filosofiche, moderati dal dottor Antonio Cutri e realizzati in collaborazione con l’Associazione  FreeTribe di Oleggio.

In cosa consiste l’aperitivo filosofico? E’ un incontro pubblico tra persone che non necessariamente si conoscono, ma che condividono lo stesso amore per la filosofia, e il desiderio di attuare una riflessione profonda su temi attuali, concreti, ma soprattutto coinvolgenti e stimolanti. E’ una pratica finalizzata alla formazione civica e di un atteggiamento critico, tollerante e responsabile, nonché un modo diverso di intendere la politica e i possibili nessi che la mettono in relazione con l’etica e il diritto.

Il ciclo di incontri proposto in Opificio sarà dedicato ai diritti fondamentali dell’Unione Europea: dignità (5 marzo), libertà (19 marzo), uguaglianza (2 aprile), solidarietà (16 aprile),cittadinanza (30 aprile), giustizia (14 maggio). Il primo appuntamento, quello di mercoledì 19 febbraio, getterà le basi per un’introduzione al tema.

Il dottor Antonio Cutri, moderatore e coordinatore dei dibattiti, è laureato magistrale in Scienze Pedagogiche, curriculum Consulenza e Pratiche Filosofiche. Sarà lui ad avviare il confronto e gestire la discussione, spostandola su diversi fronti. Ogni partecipante potrà prendere la parola liberamente

A condire il tutto gli immancabili aperitivi di Opificio, dove si può scegliere cosa sorseggiare assaporando gli sfiziosi rubin: piccole delizie per il palato.

Opificio porta così avanti la sua mission di luogo “insolito”, che unisce la ristorazione di qualità alla bottega, nella quale è possibile fare acquisti scegliendo tra tanti prodotti, alla vocazione di diventare “uno spazio creativo e traboccante di fantasia dove basta un palco, una chitarra o una parola per accendere una scintilla.

Per ulteriori informazioni 0321.1640587  – www.opificionovara.it