“Polo d’Innovazione Tecnologica e Riqualificazione Urbana” Via Alcarotti

Condividi sulla tua pagina social

ImmagineL’intervento di cui trattasi rientra nell’ambito delle opere previste nel PISU del Comune di Novara e nello specifico prevede la riqualificazione della Via Alcarotti nel tratto compreso tra la via Marconi fino all’incrocio tra la via Gnifetti, la via A.Volta e la via P.Micca.

Il progetto di cui trattasi sostanzialmente non modifica quello che è l’aspetto attuale della strada e le differenze che si rilevano possono essere così riassunte:

–        continuità del marciapiede sul lato nord da via Marconi a via Paganini

–        prosecuzione dell’attuale pista ciclabile  fino alla via Gnifetti

–        realizzazione di una minirotatoria alla francese sull’incrocio di via Gnifetti/Volta con la via P.Micca

–        realizzazione di incroci rialzati

–        nuove piantumazioni arboree e nuovo impianto di pubblica illuminazione

in pratica si è voluto intervenire con una progettazione che nel rispetto delle normative vigenti e senza snaturare le caratteristiche della strada esistente potesse migliorare il grado di qualità urbana, con percorsi e spazi pedonali e ciclabili  adeguatamente configurati e protetti nonché una viabilità automobilistica interessata da azioni di “moderazione del traffico” e dotata di ordinate e delimitate aree di sosta.

Il progetto in sostanza prevede

–        marciapiedi in autobloccanti con cordoli in granito

–        pista ciclabile in asfalto

–        incroci rialzati in autobloccanti tipo mangiasmog

–        strada e parcheggi in asfalto con trattamento superficiale antismog nel tratto compreso tra la via Marconi e la via Paletta

–        rifacimento ed integrazione delle caditoie esistenti

–        delimitazione con cordolature delle alberature esistenti e nuove piantumazioni nel tratto oltre la via Paietta con installazione di un sistema di irrigazione automatico

–        Smantellamento dell’impianto P.I. esitente e realizzazione di nuovo impianto elettrico con lampioni di ultima generazione “LED” regolabili mediante centralina di controllo

Con determina n. 27 del 13/02/2014 i lavori di cui trattasi sono stati assegnati mediante procedura aperta (offerta economicamente più vantaggiosa) all’impresa DE GIULIANI s.r.l. di Borgomanero che ha offerto un ribasso del 12,616% per cui il nuovo importo lavori sarà di  €. 905.756,48.

Le principali migliorie offerte in sede di gara dalla ditta DE GIULIANI s.r.l. sono:

–        riduzione della rumorosità con stesa di tappetino ad emissione acustica ottimizzata su tutta la pavimentazione stradale della via Alcarotti con rilevazione prima e dopo l’intervento.

–        riduzione dell’inquinamento atmosferico con trattamento al biossido di titanio su tutta la pavimentazione in asfalto e utilizzo di masselli mangiasmog su tutte le pavimentazione in autobloccanti

–        verniciatura di tutta la pista ciclabile della via Alcarotti con pittura all’acqua rifrangente a base di resina acrilica

–        Interventi migliorativi sulla viabilità con sostituzione di tutti i cartelli stradali previsti in progetto con quelli dotati di pellicola ad alta visibilità, posa di n. 1 rilevatore di velocità alimentato da un pannello fotovoltaico, posa di n. 3 cartelli luminosi in prossimità degli attraversamenti pedonali che rilevando la presenza del pedone attivano un segnalamento luminoso intermittente.

Un aspetto nuovo inserito nei parametri della gara di cui trattasi è “l’estensione della manutenzione ordinaria” che la ditta DE GIULIANI si impegna a garantire per una durata di 12 anni.

Considerato inoltre che l’impresa ha ridotto la durata dei lavori a gg. 270 e stabilito che la consegna sarà effettuata il giorno 7 Aprile 2014 i lavori avranno termine il giorno 1 Gennaio 2015