Provincia: Convegno “Identità aperte”

Condividi sulla tua pagina social

ImmagineL’Assessore provinciale alle Politiche sociali, AnnaMaria Mellone, assieme alla Presidente di GEA, Silvia Ruspa, hanno presentato il Convegno “Identità aperte – Una lezione per l’oggi e per il domani”.
Le due giornate sono proposte dall’Assessorato provinciale alle Politiche Sociali, in collaborazione con GEA e si inseriscono nel progetto “La mente lotana”, percorso formativo sul tema dell’etnopsichiatria.

Le precedenti iniziative hanno portato idee e progetti concreti. La nuova proposta, “Identità aperte”, si pone l’obiettivo di fornire una visione sintetica d’insieme, dal punto di vista religioso, psicanalitico e filosofico.
Sono previsti gli interventi del vescovo di Novara, mons. Franco Giulio Brambilla, del prof. Eugenio Borgna e del prof. Giannino Piana. La Presidente di Gea presenterà una sintesi dei risultati ottenuti dai precedenti momenti culturali e formativi dedicata a “La mente lontana”.

Gli incontri si svolgono presso l’Auditorium della BPN, la partecipazione all’evento è libera e gratuita. Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine degli Assistenti Sociali del Piemonte.

locandina IDENTITAAPERTE