Riceviamo e Pubblichiamo: Riccardo Gobber, “Ballarè hai investito sulla illuminazione pubblica ma ci sono diverse strade ancora al buio”

Condividi sulla tua pagina social

Riccardo Gobber - Presedente del Circolo Provinciale Ncd A.Scopelliti“Il primo cittadino di Novara, Andrea Ballarè, aveva promesso – scrive Gobber, Presidente del Circolo Provinciale Ncd “A.Scopelliti” in una nota stampa – negli scorsi mesi di implementare nuove lampade con lampadine a led per migliorare l’illuminazione pubblica in città. Se le vie del centro storico risultano abbastanza illuminate, certamente non tutta la città può essere messa sullo stesso piano: si pensi a Via Gorizia bassa, viale Verdi, viale Giulio Cesare  in alcuni tratti,  Viale Garibaldi nel tratto che collega Corso Cavour alla piazza della stazione e poi spostandoci periferia si fa notare la disastrosa situazione di via Poletti in direzione corso Milano che risulta avere una luminosità talmente carente che è un rischio sia per chi la percorre a piedi sia per chi la attraversa in macchina”.

“Quale sicurezza quindi per i nostri cittadini? Di certo – continua Gobber – non è così che un Sindaco può agevolare la sicurezza di cittadini, commesse  che escono tardi da lavoro, ragazzi che escono per una passeggiata in compagnia a piedi dopocena o chiunque debba attraversare la città all’imbrunire. Tutta questa situazione non solo non favorisce per niente l’animazione serale delle vie del centro di cui tutti i giovani vorrebbero poter godere ma anzi può facilitare – come spesso si legge nelle cronache – casi di scippo e molestia. Per questo motivo come giovani del Circolo Provinciale Ncd “A. Scopelliti” auspichiamo che in merito si prendano al più presto i dovuti provvedimenti”.