Rimozione graffiti dal sottopasso pedonale di Via Valsesia

Condividi sulla tua pagina social

risutato rimozione graffiti1Assa ha in corso in questi giorni un importante intervento di ripristino del decoro urbano sollecitato anche dall’interesse posto sul tema da parte della Scuola Primaria “Giovanni XXIII” dell’Istituto Comprensivo “Duca D’Aosta” nell’ambito del loro progetto scolastico di “educazione alla cittadinanza”.

Si tratta della pulizia del sottopasso pedonale di Via Valsesia, quartiere Santa Rita, passaggio frequentatissimo dai Novaresi.

Questa mattina i ragazzi della classe quinta della Giovanni XXIII, accompagnati dal dirigente scolastico Carlo Bergamaschi e dalla professoressa Anna Peri, hanno fatto un sopralluogo durante lo svolgimento dei lavori per osservare le modalità esecutive, facendosi poi illustrare da Riccardo Basile, tecnico di Assa, tutti i dettagli tecnici.

«L’intervento consiste nella rimozione di graffiti dalla superficie piastrellata del sottopasso – ha spiegato Basile agli studenti – e comporta l’utilizzo di uno specifico solvente appropriato per la rimozione graffiti e il successivo lavaggio ad alta pressione con l’idropulitrice. Considerato che vi sono varie stratificazioni di graffiti, realizzati in  periodi successivi, con colori e vernici diverse, si sta procedendo a  più passaggi con antigraffito e lavaggio – ha sottolineato Basile – Per concludere ed eliminare anche le “alonature profonde” si dovrà procedere successivamente con idrosabbiatura, ovvero acqua ad alta pressione e sabbia. Per quest’ultimo intervento, molto più invasivo, sarà necessario intervenire in ore serali/notturne a sottopassaggio chiuso».

L’impegnativo intervento, iniziato venerdì 16 maggio 2014, e continuato questa mattina, proseguirà nei prossimi giorni.