Riprende con settembre la raccolta di materiale scolastico nuovo presso i centri commerciali

Condividi sulla tua pagina social

La raccolta di materiale scolastico usato, promossa dal Centro per le Famiglie ad inizio estate, intanto, ha fatto registrare un bilancio positivo

SCUOLA

SCUOLA

Il Centro per le Famiglie di via della Riotta 19/d (telefono 0321-696417) ha fatto un primo bilancio della raccolta di materiale scolastico usato, effettuata nei mesi di giugno e luglio in più di 20 tra Grest e campi estivi privati.

Questo sforzo dei giovani novaresi e delle loro famiglie ha permesso di radunare parecchio materiale tra cartelle, astucci, grembiuli usati ma in buone condizioni; il tutto è poi stato consegnato ai volontari della Caritas e del Progetto Serafino per la distribuzione alle famiglie che si rivolgono ai diversi “centri d’ascolto” della città.

Si è trattato di una occasione per offrire un piccolo aiuto e un sostegno per tante famiglie della città che non riescono a far fronte alle spese scolastiche dei loro figli. Si è partiti da una constatazione molto semplice: non tutto quello che non serve più è da buttare, specialmente se è ancora in buone condizioni e potrebbe servire ad altri. E’ stato quindi un piccolo gesto di solidarietà con un importante significato educativo per tanti giovanissimi novaresi: imparare a non sprecare.

Nel mese di settembre, intanto, è stata prevista dal Centro per le Famiglie (ancora in collaborazione con Caritas Diocesana e Progetto Serafino della Parrocchia Sacro Cuore) una raccolta di materiale scolastico nuovo presso due Centri Commerciali cittadini.

In particolare, venerdi 5 settembre, presso la Carrefour di Viale Giulio Cesare, saranno presenti volontari dalle 16.00 alle 20.00 per ricevere materiale nuovo quale matite, gomme, pennarelli, matite colorate, penne cancellabili, temperini, colle, righelli, raccoglitori ad anelli, quaderni a righe e a quadretti (4-5 mm), copertine di quaderni, risme di carta, astucci-cartella, diari, compassi e forbici.

La cosa si ripeterà per tutta la giornata di sabato 6 settembre.

Contemporaneamente, sabato 6 settembre, i volontari saranno anche all’uscita del Supermercato Esselunga di Corso Vercelli per ricevere lo stesso tipo di materiale dai cittadini che vorranno collaborare alla raccolta.

Infine, sabato 13 settembre, per tutto il giorno, promossa da Novacoop e da Caritas Diocesana, avrà luogo la raccolta “Una mano per la Scuola”. Anche in questo caso il materiale scolastico nuovo acquistato alla Ipercoop di via Porzio Giovanola potrà servire alle famiglie bisognose e sarà consegnato ai volontari situati alle uscite.