Sabato 1° marzo al via la settima edizione di “Marzo in Rosa 2014”

Condividi sulla tua pagina social

Marzo in Rosa 2014Borgomanero si colorerà di pennellate di rosa. E’ questa la sorpresa che la Città svelerà la  prossima settimana in occasione del “Marzo in Rosa 2014”, la manifestazione nata grazie alla collaborazione  delle amministrazioni comunali di Borgomanero, Briga Novarese, Cureggio e Gozzano tutte rette da Sindaci donna. Per tutto il mese di marzo la Città e i paesi limitrofi, saranno il naturale palcoscenico di una kermesse che prenderà il via sabato 1° marzo con la “Fiera del gusto” lungo i corsi cittadini, l’inaugurazione alle 11,30 in via Ugo Foscolo del rinnovato asilo nido comunale, l’aperitivo speciale in rosa presso “Botega Cafè Cacao” in piazza Martiri, la conferenza alle 16 a Villa Marazza della giornalista borgomanerese Elena Mora, redattore capo della rivista “Diva e Donna” sul tema “La storia si scrive anche con i pettegolezzi” e alle 21 la “Cena in rosa” organizzata presso la Trattoria del Ciclista dallo storico-cicerone Mario Ceratti e dalla locale sezione Soci Coop. Per i giorni di marzo, 14, 15 e 16, grazie alla disponibilità dei ristoranti di Borgomanero, Briga Novarese, Gozzano e Cureggio verrà proposto il “menù in rosa” con prezzi che vanno da 22 a 30 euro. Alle 11 di sabato 1° marzo a Palazzo Tornielli (sarà aperta sino al 14) “Volti di Donna”, una mostra fotografica a cura del Fotoclub “L’immagine” di Borgomanero. ‹‹Il progetto Marzo in Rosa – ha sottolineato nel suo durante il suo intervento, nel pomeriggio di sabato 22 febbraio a Palazzo Tornielli,  il Sindaco di Borgomanero Anna Tinivella – nato nel 2008 per volontà di questa amministrazione comunale è giunto alla settima edizione. Molti sono gli eventi in rosa che verranno organizzati anche grazie al contributo di diverse associazioni che operano sul territorio: spettacoli teatrali, cene a tema, corsi di cucina, conferenze, mercatini, passeggiate ed eventi sportivi, la sfilata di auto storiche proposta dall’associazione “I Miserabili”, una manifestazione podistica, il concerto della Fanfara dell’aeronautica militare e un recital dedicato a Daniela Zanetta, una santa dei nostri giorni››. Le manifestazioni proseguiranno domenica 2 marzo con la Fiera del Gusto sui corsi cittadini, l’Aperitivo Speciale in Rosa in piazza Martiri. Alle 16 al Teatro Rosmini, la Compagnia Musical Box metterà in scena lo spettacolo teatrale “Strega – Cronache dal Mondo di Oz” e, mentre in piazza Martiri prenderà vita la “Promenade in Rosa”, una passeggiata per la Borgomanero delle donne con assaggi e degustazione. Lunedì 3 marzo sarà la volta della tradizione con la “Cena del Lunzon”. Mercoledì 5 marzo al Centro Sociale di Santa Cristina alle 21, a cura dell’Associazione Terre della Croatina, “Cucinare con poca spesa”, corso di cucina.