Samsung Galaxy S5 con scanner oculare, il “modello star” sarà lanciato a marzo 2014

Condividi sulla tua pagina social

samsung

di Alessio Marrari

La Samsung produrrà e commercierà  un nuovo “smartphone”, il Galaxy S5, tra marzo ed aprile e, la novità principale, consisterà in un sistema biometrico scanner dell’iride oculare, in pratica una torsione di tecnologia applicata dell’ attuale iPhone 5S

Il prossimo “bolide” della Samsung  coinciderà con l’uscita di “smartwatch”, successore del Galaxy Gear, con il quale si può paragonare facilmente. L’informazione è stata confermata da Lee Young-hee, vice presidente esecutivo del business mobile Samsung,

Le dichiarazioni sono state rilasciate in un’intervista a “Bloomberg” in cui, il costruttore, ha dichiarato che, gli utili, in questo trimestre, sono calati sensibilmente e che, quest’anno, sarà disponibile un nuovo dispositivo “wearable”, “indossabile”, al passo con i trend di mercato.

“Stiamo lanciando, ogni anno, il nostro modello di punta nel primo semestre , verso marzo e aprile e continueremo legati e fedeli alle nostre politiche di marketing. Il nostro smartphone S5  è il successore del Galaxy Gear con caratteristiche più avanzate ed una migliore progettazione “, ha spiegato.

Inoltre, Lee Young Hee, ha sottolineato l’importanza del design sul nuovo Galaxy S5,  esperienza già vissuto nel Galaxy S3 ed S4. Il nuovo S5 sarà presentato da Samsung al “Mobile World Congress” che si terrà a Barcellona dal 24 al 27 febbraio prossimo.

Caratteristiche Galaxy S5
Schermo: 5 pollici 
Risoluzione: 2560 x 1440 pixels 
Fotocamera: 16 megapixel 
Processore: non disponibile per riservatezza aziendale
RAM: 3 GB