San Gaudenzio, presentato in comune il programma degli eventi previsti per la festa patronale

Condividi sulla tua pagina social

Di Alessandro Berardi

Novara – Durante la conferenza stampa tenutasi ieri a Palazzo Cabrino alle ore 12:00, presso l’aula consiliare del Comune di Novara, è stato presentato il programma degli eventi previsti per l’edizione del 2019 della festa patronale cittadina. Svelati i nomi dei “Novaresi dell’anno”: Francesco Martelli (imprenditore) Tracey Pirali (docente e ricercatrice), Carlo Robiglio (imprenditore). Per quest’ultimo, non si tratta di una novità, in quanto era stato insignito di questo speciale riconoscimento anche nel 2013.

Il commento del sindaco Alessandro Canelli: “queste persone, rappresentano, anche nei loro rispettivi campi professionali, eccellenze della piccola impresa e della ricerca che sono alla base di processi di sviluppo che abbiamo iniziato nel nostro mandato e che vogliamo portare avanti e valorizzare”.

La premiazione per i “Novaresi dell’anno” è prevista per sabato alle ore 11:00, presso il teatro “Faraggiana”.

IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI EVENTI:

 

GIOVEDÌ 17 GENNAIO

Biblioteca Palazzo Vochieri

ore 16.00 Alla scuola della pace con la Comunità di S. Egidio. Libroforum a cura di Giovanni Ibertis su Alla scuola della pace. Educare i bambini in un mondo globale (San Paolo). Con Mario Armanni

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 17.30 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: I Luoghi. “La città e il suo santo. Novara e Gaudenzio fra il Medioevo e il Duemila” con Claudio Rosso. A cura del Circolo dei Lettori in collaborazione con Dipartimento di Scienze Umanistiche UPO

Biblioteca Palazzo Vochieri

ore 18.00 Claudio Magris e i forni crematori. “Sconfinamenti tra storia e letteratura” a cura di Anna Cardano su “Non luogo a procedere” di Claudio Magris (Garzanti)

VENERDÌ 18 GENNAIO

Salone Arengo, Complesso Monumentale del Broletto

ore 17.30 I venerdì dell’arte novarese: “La collezione Giannoni: un caso esemplare di collezionismo borghese agli inizi del XX secolo”

Relatore: Benedetta Brison, Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Biella, Novara, VCO e Vercelli

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 18.00 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: Le Voci. “La Memoria dei Vivi” con Rita Garzetti a cura del Circolo dei Lettori

SABATO 19 GENNAIO

Sala dell’Accademia, Complesso Monumentale del Broletto

ore 17.00 Inaugurazione della mostra d’arte 8° Trofeo Gaudenziano a cura dell’Associazione Culturale “Art Action”. La mostra proseguirà fino al 27 gennaio (dalle 10 alle 19. Chiuso lunedì).

Salone Arengo, Complesso Monumentale del Broletto

ore 18.30 Presentazione del libro dal titolo “Dentro l’oscurità” di Loredana Berardi, a cura dell’associazione “Pro Loco” di Novara.

DOMENICA 20 GENNAIO

Palazzo Vochieri

ore 15.30 Presentazione della favola “Il Miracolo delle rose” con l’autrice, Gabriella De Paoli. A seguire inaugurazione della mostra di illustrazioni a corredo della favola e laboratorio di letture animate per bambini dai 3 ai 12 anni. A cura di ATL Novara

LUNEDÌ 21 GENNAIO

Teatro del Cuscino, via Magalotti 11

ore 21.00 Spettacolo teatrale “Skua 1940. Una storia vera”, a cura di LaribaltArtGroup

MARTEDÌ 22 GENNAIO

Centro Città

ore 9.00 Sagra di San Gaudenzio con operatori del settore dolciumi, prodotti alimentari regionali e giocattoli

GIOVEDÌ 24 GENNAIO

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 17.30 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: I Luoghi. “In nomine caritatis: Amico Canobio e la beneficenza a Novara nel secolo XVI” con Matteo Moro. A cura del Circolo dei Lettori in collaborazione con Dipartimento di Scienze Umanistiche UPO

Auditorium “F.lli Olivieri” del Conservatorio

ore 18.00 Premio Internazionale Giuseppe Martucci 2017: Concerto del pianista Lorenzo Bevacqua, musiche di Schumann, Liszt e Strawinskij, a cura dell’ Ass. Amici della Musica Vittorio Cocito (ingresso a pagamento)

Biblioteca Palazzo Vochieri

ore 18.00 La prima antologia della Shoah. Giovanni Giovanni Tesio presenta “Nell’abisso del lager. Voci poetiche sulla Shoah: un’antologia” (Interlinea) con reading di Ezio Ferraris

VENERDÌ 25 GENNAIO

Basilica di San Gaudenzio

ore 18.30 I venerdì dell’arte novarese: “Le sculture di Beretta per lo Scurolo di San Gaudenzio: la meraviglia degli spazi barocchi” Relatore: Marina Dell’Omo, già Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Biella, Novara, VCO e Vercelli

Basilica di San Gaudenzio

ore 21.00 Trè rösi par San Gaudensi – Racconto multimediale La Legenda ‘d San Gavdensi in occasione della chiusura dell’Anno Gaudenziano a cura dell’Ass.ne “Asinochilegge”

SABATO 26 GENNAIO

Castello Visconteo Sforzesco

ore 15.00 Trè rösi par San Gaudensi – 8° Premio di poesia dialettale “Enrico Occhetti”, lettura e premiazione delle poesie a cura dell’Associazione Culturale Novarese Cenacolo Dialettale

Salone Arengo, Complesso monumentale del Broletto

ore 15.00 Premiazione Pensionati Comunali 2018

MARTEDÌ 29 GENNAIO

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 18.00 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: Le Voci. “In controluce” con Elisa Monteverde a cura del Circolo dei Lettori

MERCOLEDÌ 30 GENNAIO

Castello Visconteo Sforzesco

ore 18.00 Le Conferenze Ottocento In Collezione. Dai Macchiaioli A Segantini – Napoli e l’estero. Domenico Morello e l’oriente “quale io l’immagino” con Luisa Martorelli. Giuseppe De Nittis tra il 1873 e il 1876: da Napoli, a Parigi, a Londra con Elisabetta Staudacher. A cura di METS Percorsi d’Arte

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 18.00 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: Le Voci. “La mia Novara” con Mario Giarda a cura del Circolo dei Lettori

GIOVEDÌ 31 GENNAIO

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 17.30 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: I Luoghi. “La città e i suoi archivi. Novara e il Novarese in età moderna” con Vittorio Tigrino e Davide De Franco. A cura del Circolo dei Lettori in collaborazione con Dipartimento di Scienze Umanistiche UPO

Biblioteca Palazzo Vochieri

ore 18.00 Oscar Luigi Scalfaro dalla Costituente al Quirinale. Giannino Piana presenta “Scalfaro dalla Costituente al Quirinale. Cinquant’anni di storia italiana” con Giovanni Cerutti e un saluto di Paolo Cattaneo. Modera Francesco Moscatelli. A cura dell’Istituto Storico Fornara

VENERDÌ 1 FEBBRAIO

Fondazione Faraggiana

ore 17.30 I venerdì dell’arte novarese: “Da Creta a Novara: la strana presenza di una famiglia cretese in Transpadana”. Relatore: Enrica Culasso Gastaldi, Università di Torino

SABATO 2 FEBBRAIO

Salone Arengo, Complesso Monumentale del Broletto

ore 10.00 Presentazione del libro Mario e la costa nobile della muffa – i primi cento anni del Gorgonzola Costa, Edizioni CentoArchi, a cura di Jacopo Fontaneto e Claudio Salsa

MERCOLEDÌ 6 FEBBRAIO

Castello Visconteo Sforzesco

ore 18.00 Le Conferenze Ottocento In Collezione. Dai Macchiaioli A Segantini – Divisionismo e simbolismo. Membra stanche di Giuseppe Pelizza da Volpedo e Venduta di Angelo Morbelli, il tema sociale trattato da due amici piemontesi con Aurora Scotti.

Petalo di rosa e il simbolismo di Giovanni Segantini, Carlo Fornara e Gaetano Previati con Monica Vinardi. A cura di METS Percorsi d’Arte

GIOVEDÌ 7 FEBBRAIO

Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto

ore 17.30 La città si racconta. Scrittori novaresi a San Gaudenzio: I Luoghi. “Novara che cambia. Processi e trasformazioni geoeconomiche e sociali di una città del Nord-Ovest” con Raffaella Afferni e Carla Ferrario. A cura del Circolo dei Lettori in collaborazione con Dipartimento di Scienze Umanistiche UPO