Tennis: tutto in un week end: il 7 e 8 dicembre via al Torneo Sociale 2013

Condividi sulla tua pagina social
TENNIS

TENNIS

Non sarà l’evento più blasonato, quello che richiama le migliori racchette della Regione e del Paese, ma di certo è quello più sentito della vita di un circolo.

Il torneo sociale è l’occasione per misurarsi con i compagni di sempre, quelli con cui si gioca durante tutto l’anno, ma è anche “gara ufficiale” che sancisce classifica dei top players del circolo fino al prossimo appuntamento.

Nell’era in cui la vera sfida è trovare il tempo per giocare, le formule ufficiali, avevano disamorato al torneo, ma il Piazzano non ha voluto rinunciare al suo Torneo Sociale e con una formula tutta nuova si prepara al grande evento.

Sabato 7 e domenica 8 dicembre sui campi in terra rossa di Via Patti a Novara, in collaborazione con la Sezione Barozzi dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport  prende il via i Torneo Giallo Sociale.

“Tutto in un week end – spiegano dal circolo – in cui ai giocatori si chiede di essere a disposizione dell’organizzazione dalle ore 9 del mattino. Si tratta di un tabellone di doppio riservato ai soci e ai frequentatori abituali del Tennis Club Piazzano over 60, over 50 (con limite di classifica 4.4) e Under 50 (con limite di classifica 4.5)”

“La formula – continuano dalla segreteria organizzativa – è quella dei Rodeo: due set ai 4 games con vantaggio al 40 pari e tie break sul 4-4 e al terzo set. Le coppie verranno stabilite ogni volta da un sorteggio e tra tabellone principale e consolazione vengono garantiti un minimo di due incontri disputati.”

Più difficile a dirsi che a farsi: di fatto da sabato mattina i protagonisti del circolo intrecceranno le racchette in una due giorni emozionante.

La premiazione, come nelle migliori tradizioni, durante la cena sociale, venerdì 13 dicembre, presso il Ristorante del Piazzano, che sarà anche occasione per ripercorrere successi e avventure dei protagonisti del circolo in questo 2013 e per un brindisi in vista delle festività natalizie.