Trecate: cadono calcinacci dal controsoffitto dell’asilo «Fratelli Russi», 5 feriti. «Poteva essere una tragedia» scrive una mamma!

Condividi sulla tua pagina social

«Quello che è successo oggi poteva essere una tragedia! Immaginate solo lontanamente cosa possa provare una madre o un padre in quel momento, mentre tutti urlano e cercano di mettersi a riparo e tu non trovi tuo figlio/a. Oggi ho avuto la conferma che gli angeli custodi esistono! Un bacio a tutti voi piccoli, che questa brutta esperienza possa svanire dalle vostre menti» il post facebook di una mamma che all’interno della struttura aveva la propria bambina la quale partecipava alla festicciola in corso.

E’ sabato 9 marzo a Trecate ed all’interno dell’asilo “Fratelli Russi” è in corso una festa di compleanno quando, nel bel mezzo del pomeriggio, dal soffitto si staccano calcinacci che colpiscono tre adulti, un adolescente ed un bambino. Per fortuna tutti feriti in modo lieve e subito condotti in ospedale da due ambulanze giunte sul posto, oltre i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri.

«Mentre c’era la festa di compleanno di un compagno di mia figlia, è crollato il controsoffitto, 3 genitori feriti e 2 bambini non gravi ma sotto osservazione. Mia figlia in quel momento è entrata in una casetta, e si è salvata ma ha pianto come una matta perché ha visto tutta quella polvere, gente che urlava e scappava e gente sporca di sangue» scrive in un commento la mamma di cui sopra… insomma, poteva finire male per qualcuno ma, per fortuna, nessuno è rimasto gravemente ferito.